Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Atti vandalici contro il Coeso, Bonifazi e Goretti: “Un insulto alla città"

“La gestione dei servizi sociosanitari è un'opera preziosa affidata alle cure di personale competente e sensibile”

Condividi su:

GROSSETO - “Gli atti vandalici ai danni del Coeso sono un insulto alla città e a chi, ogni giorno, garantisce assistenza a tante persone. La gestione dei servizi sociosanitari è un'opera preziosa affidata alle cure di personale competente e sensibile ma non tutti, evidentemente, sembrano apprezzare. Che si tratti di persone che confondono il ruolo del Coeso che, naturalmente, aiuta chi ha veramente bisogno, o di persone che forse manifestano le proprie intolleranze anche in questo modo, siamo sempre di fronte a degli sconsiderati. Quello che conta è che tutti i dirigenti e gli operatori del Consorzio che lavora per sei comuni grossetani, siano consapevoli che le istituzioni e i cittadini, nella loro schiacciante maggioranza, apprezzano a ammirano questo impegno quotidiano contro i vari fenomeni di marginalizzazione sociale e di discriminazione. Un lavoro meritorio che certo non verrà messo in discussione dal comportamento di qualche irresponsabile”.

Condividi su:

Seguici su Facebook