Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giovanni Lamioni scrive a Borghi (Lega Nord) e a Stefano Mugnai (Forza Italia)

“Ho chiesto un incontro pubblico nel campo dei moderati: vediamo chi è la vera alternativa"

Condividi su:

GROSSETO - Giovanni Lamioni, candidato presidente di Passione per la Toscana, ha inviato a Claudio Borghi, candidato presidente di Lega Nord, e a Stefano Mugnai, candidato presidente di Forza Italia, la richiesta di un incontro pubblico tra loro per esporre con chiarezza i propri punti di vista. “Mugnai ha già risposto affermativamente – ha commentato Lamioni – mi aspetto che lo faccia anche Borghi riconoscendosi così nel fronte dei moderati”.

Qui di seguito il testo.


Firenze, 9 maggio 2015


Egr. Prof. Borghi, Egr. Cons. Mugnai,
mi sembra corretto e doveroso offrire ai tanti Toscani che non accettano e non condividono le politiche della sinistra nella nostra Regione, un punto di vista chiaro e alternativo.
Le vicende e le logiche della politica tradizionale, a cui non ho inteso soggiacere, hanno determinato un fronte alternativo diviso e, quindi, non tale.
A questo punto, quale sia tra le nostre proposte la migliore a rappresentare la volontà di cambiamento lo decidono i toscani che si riconoscono nei valori di libertà, solidarietà e concretezza.
Per agevolare questa scelta, Vi invito ad organizzare un incontro pubblico tra noi tre, davanti agli elettori e ai media, dove esporre con chiarezza e alla luce del sole i nostri punti di vista. Sarebbe questo un segnale di determinazione, trasparenza e coraggio e un vero cambio di passo rispetto alla subalternità che troppe volte ha caratterizzato l’essere e l’agire del centrodestra toscano.
Lo dobbiamo alla nostra gente.
Resto in attesa di un Vostro riscontro e vi auguro buon lavoro.

Con cordialità

Giovanni Lamioni
Candidato Presidente
“Passione per la Toscana”

Condividi su:

Seguici su Facebook