Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Cipressino d'Oro: vince Antonio D'Auria con la poesia "Vita di noi"

Il Kiwanis Club rinnova l'appuntamento alla prossima edizione

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

FOLLONICA - "Vita di noi": così si intitola la poesia che ha vinto il Cipressino d'oro, premio letterario organizzato dal Kiwanis Club di Follonica e dall'artista Gianpaolo Bonesini. Nella cerimonia di chiusura del concorso, sabato pomeriggio nella sala Tirreno alla presenza delle autorità locali e Kiwaniane, sono stati consegnati i riconoscimenti: una grande festa ha chiuso l'edizione 2015 del premio. Oltre trecento le poesie composte per l'occasione, arrivate anche dall'estero. Al vincitore è stata consegnata la scultura “Cipressino d'oro”, creata dallo scultore Bonesini per questa rassegna. Al secondo, terzo e quarto autore classificati è stata donata un'opera scultorea nata sempre dall'arte di Bonesini; dal quinto al decimo posto i poeti hanno ricevuto dipinti di Gian Paolo Bonesini, Rita Brucalassi, Angela Casagrande, Vincenzo Gabrielli, Filippo Martini e Massimo Pelagagge. Agli altri classificati sono state regalate opere grafiche sempre di Bonesini. Ma ecco la classifica: il vincitore del Premio di poesia Cipressino d'oro è Antonio D'Auria di Livorno con la poesia "Vita di noi". Al secondo posto Marzia Serpi di Castelnuovo Val di Cecina con "L'alba di un figlio". Luciana Pericci di Grosseto al terzo posto con "Attesa", Adua Biagioli Spadi di Pistoia al quarto posto con "Nascita". Miria Magnolfi di Follonica è quinta con "Dati di cronaca", sesto Mario Raffaetta di Campi Bisenzio con "L'attesa". Ermanno Volterrani di Livorno è settimo con "Benvenuto", Giancarlo Rosati di Arcidosso è ottavo con “Sarai sempre la nostra gioia”. Paolo Falcioni di Venturinia è nono con "Nel pancione di mamma", Sergio Pieri di Follonica è decimo con “Una madre”. La giuria era composta dalla poetessa Annarosa Del Corona, da Loriano Lotti, socio Kiwanis responsabile e organizzatore della rassegna letteraria, dalle scrittrici Silvia Cervellati e Grazia Ghilli e dal giornalista Francesco Piccinelli. Ha presentato la serata la "cerimoniera" del Club Irene Scrivini. Ai primi dieci classificati sono state lette le motivazioni redatte dalla poetessa Anna Rosa Del Corona di Grosseto, presidente della giuria esaminatrice, assente alla premiazione per motivi di salute. A leggere le motivazioni è stata la scrittrice Silvia Cervellati, mentre a declamare le prime venti poesie classificate è stata Tiziana Bralia, socia del club. Il Kiwans Club di Follonica dà appuntamento al prossimo anno.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK