Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grosseto-Marina: entro il 2015 verrà completata la pista ciclabile con l'ingresso nella frazione

Approvato il preliminare. Entro poche settimane il progetto esecutivo e poi via ai cantieri

Condividi su:

GROSSETO - Entro l'anno verrà realizzato il completamento del tratto di pista ciclabile in ingresso a Marina, del percorso proveniente da Grosseto. La Giunta comunale ha infatti dato il proprio via libera all'inserimento dell'opera nel piano di investimenti pubblici 2015 votando il progetto preliminare.
L'intervento si è reso possibile grazie allo sblocco graduale che la Regione Toscana sta facendo rispetto ai fondi residui dedicati alla ciclabilità che erano destinati al Comune di Grosseto (oltre 700mila euro) e che quindi consentono di portare realmente a termine un infrastruttura ciclabile di grande importanza e il cui tratto di quasi 10 km già realizzato fino alla nuova rotatoria del quadrivio Trieste ha già visto recenti lavori di riqualificazione.
Entro poche settimane si arriverà all'approvazione del progetto esecutivo e all'affidamento dei lavori che prevedono un investimento complessivo di 310mila euro. Il nuovo tratto di pista ciclabile si collegherà a quello già esistente che viene dalla città e, sempre a doppio senso di marcia, dalla nuova rotatoria si inoltrerà nella frazione balneare all'interno della zona pinetata adiacente la via Grossetana, fino all'incrocio con via dei Platani.
Sempre durante la stessa riunione di Giunta è stata approvata anche la delibera del progetto preliminare che punta al completamento della riqualificazione del centro storico di Istia d'Ombrone (pavimentazione, sottoservizi e illuminazione pubblica). Un investimento da 600mila euro sbloccato dopo la conclusione del contenzioso con la ditta e che vede 420mila euro provenire dalla Fondazione Mps e altri 180mila da un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti.

Condividi su:

Seguici su Facebook