Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ribolla: nasce la pensione per cani presso "I tigrati di Piero"

Un vero e proprio hotel per il "migliore amico dell'uomo"

Condividi su:

RIBOLLA (Roccastrada) - Il periodo estivo è ormai alle porte, e come ogni anno i proprietari dei cani iniziano a porsi il problema sull'affidamento del proprio amico a quattro zampe: nel territorio maremmano, in un vero e proprio paradiso naturale, un giovane allevatore maremmano ha trovato la soluzione per chi sceglie la Maremma come meta della propria vacanza. Andrea Angelucci, nel suo allevamento di segugi maremmani "I tigrati di Piero", ha deciso di inserire una serie di box per realizzare una pensione per i cani. Gli animali saranno ospitati in una location modello, in grado di offrire ampi spazi per sgambature e corse sui prati.

Gli animali, gestiti e accuditi in massima sicurezza, potranno quindi soggiornare in tutta tranquillità anche senza la presenza del proprio padrone. La struttura, collocata in campagna ad un chilometro da Ribolla, è pronta a diventare un punto di riferimento per hotel e agriturismi che non hanno la possibilità di ospitare i "migliori amici dell'uomo": con una semplice convenzione infatti, le strutture possono accordarsi con la pensione di Ribolla ampliando così l'offerta per la propria clientela.

Un progetto nato per il profondo amore verso gli animali, e che punta dritto ad affermarsi nel cuore della Maremma: le vacanze, per i nostri amici a quattro zampe, non saranno più un problema grazie alla pensione collocata presso "I tigrati di Piero".

 

SCOPRI DI PIU' SULLA STRUTTURA E SULL'ALLEVAMENTO DEL SEGUGIO MAREMMANO (LINK)

Condividi su:

Seguici su Facebook