Regionali 2015, ha votato il 48, 24 per cento dei toscani

Grosseto centra il 49%

| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE – I toscani che si sono recati alle urne per eleggere, per la decima volta dal 1970, il presidente della Regione e i consiglieri della futura assemblea regionale sono stati il 48, 2 per cento: il dato non è ancora definiivo, riguarda 3965 sezioni su 3969 (mancano 4 sezioni, di un Comune della Lunigiana).

Cinque anni fa quando si votò oltre alla domenica anche il lunedì fino alle 15, ad andare alle urne furono1.827.266,  il 60,71 per cento.

La provincia con la maggiore affluenza è stata Siena, con il 51,5%, seguita da Arezzo, con il 51,03% e da Pisa con il 50,46%. Seguono Grosseto con il 49%, Firenze con il 48,72 %, Pistoia con il 47%, Livorno con il 46,2%, Lucca con il 45,9%, Prato con il 45,8, Massa Carrara con il 44,8 (unico non definitivo con 259 sezioni su 263). Ricordiamo che tutte le notizie e i dati elettorali sono disponibili all'indirizzo internewww.regione.toscana.it/elezioni-2015/. Qui l'affluenza Comune per Comune Nel 2010, il lunedì alle 15, ad Arezzo votò il 62,1%, a Firenze il 64,5%, a Grosseto il 60,2%, a Livorno il 57,1%, a Lucca il 54,3%, a Massa Carrara il 53,4%, a Pisa il 61,7%, a Pistoia il 60,2%, a Prato il 61,5% e a Siena il 65,1 per cento.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK