Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Finaz della Bandabardò con Luca Pirozzi all’Industry Cafè 7e17

Evento in programma per giovedì 18 giugno

Condividi su:

GROSSETO -E’ un duo inedito quello formato da Finaz della Bandabardò e da Luca Pirozzi di Musica da Ripostiglio e che suonerà per la prima volta giovedì 18 giugno dalle ore 20.00 per l’aperitivo live dell’Industry Cafè 7e17 all’interno dell’Industry Summer Sound.

Il concerto, concepito quasi come una jam session, sarà un incontro tra due chitarristi con una forte predisposizione all’improvvisazione: i due musicisti si alterneranno in brani suonati singolarmente fino a brani con voce e due chitarre.
Fondatore insieme ad Enrico "Erriquez" Greppi del gruppo folk rock toscano Bandabardò, Finaz, oltre a suonare con la Bandabardò, ha collaborato con Modena City Ramblers, CSI, Daniele Silvestri, David Sylvian, Max Gazzè, Paola Turci, Franco Battiato, Goran Bregovic, Carmen Consoli, Dolcenera, Piero Pelù, Roy Paci, Peppe Voltarelli, Caparezza, Orchestra Piazza Vittorio, Stefano Bollani, Tonino Carotone, Giobbe Covatta, Dario Fo, Casa del vento ed altri ancora.
Accanto all'attività di chitarrista affianca quelle di produttore artistico e autore di colonne sonore: come produttore ha seguito i lavori di Folkabbestia, Working Vibes, Peppe Voltarelli, con il quale ha vinto il premio Tenco 2010, Porto Flamingo. Ha scritto per il cinema brani come Tempo 3 con Daniele Silvestri per il film Cuori al verde, il brano Distratto ma però con Voltarelli per il film Fuga dal call center, e sempre con Voltarelli la colonna sonora di Tatanka per la regia di Giuseppe Gagliardi, tratto da un libro di Roberto Saviano.
Luca Pirozzi, frontman della band grossetana Musica Da Ripostiglio, da circa 15 anni ha un intensa attività live con varie formazioni tra cui, oltre alla nota Musica Da Ripostiglio, ad esempio i Napoleoni e gli Ostinati e Contrari. Dal 2005 collabora con l’attrice e cantante Mariangela D’Abbraccio effettuando tournée come chitarrista-cantante o come compositore delle musiche di scena originali. Con questi progetti viaggia in Italia, Svizzera, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Africa e Brasile.
Dal 2013 lavora in teatro con attori del calibro di Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Luciano Scarpa e Giorgio Tirabassi con tournée che lo portano a toccare i più grandi teatri d’Italia.
Finaz e Luca Pirozzi, musicisti dall’indiscussa bravura, suoneranno brani di Modugno e dello stesso Pirozzi, ma anche il Libertango di Piazzolla e un omaggio a Django Reinhardt creando uno spettacolo originale, nuovo e divertente.
Il concerto si terrà nell’area esterna dell’Industry Cafè 7e17 di Viale Europa 27 e in caso di maltempo avrà comunque luogo all’interno del locale. Per informazioni e prenotazione tavoli: 0564-458293.

Condividi su:

Seguici su Facebook