Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Subsonica e Legambiente a fianco dell’ambientalismo

Venerdì 7 agosto la band apre #Festambiente2015 nel Parco della Maremma

Condividi su:

GROSSETO - Un evento unico e irripetibile, un live speciale dall’immaginario elettronico, caldo e coinvolgente e sostenuto da grandissime canzoni: i Subsonica aprono venerdì 7 agosto il cartellone musicale di Festambiente, il festival nazionale di Legambiente in programma in Maremma fino al prossimo 16 agosto.

Un concerto nel quale oltre ai brani storici, ci sarà spazio anche per le canzoni del loro ultimo album “Una nave in una foresta” che raccontano le storie di persone che combattono, sperano, attendono un cambiamento e sfidano il precipizio facendo affidamento sulle proprie risorse. E alla fine un sogno, quello di fronte al quale non possiamo permetterci di fuggire: la salvaguardia del nostro ambiente naturale. Questo nel timore che senza la salvaguardia niente potrà sopravvivere, nemmeno la nostra "casa".

 

E proprio a partire dai temi dell'ecologia e della salvaguardia del pianeta, nell'estate 2015, i Subsonica e Legambiente si schierano dalla stessa parte a favore dell’ambientalismo. L'associazione ambientalista che inaugura, proprio con la musica di una delle più amate live band italiane, il più importante evento ambientalista d'Italia e in Europa: un progetto condiviso e sostenuto dalla necessità di nuova relazione di sintonia con la natura e l’ambiente per il futuro del pianeta.


Un live attesissimo anche da tutti quelli che almeno in un'occasione hanno avuto la fortuna di assistere a un loro concerto. La storia che la band ha costruito in anni di show dal vivo trova infatti conferma ogni volta che i Subsonica salgono sul palco, in Italia come all'estero.

Condividi su:

Seguici su Facebook