Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lirica in Piazza a Massa Marittima: ecco il secondo appuntamento

Martedì 4 agosto è di scena Turandot, l’incompiuta di Puccini

Condividi su:

MASSA MARITTIMA - Per la rassegna “Lirica in Piazza” a Massa Marittima (Gr), domani martedì 4 agosto secondo appuntamento del cartellone con la favola tragica di Turandot, l’incompiuta di Puccini, una delle opere più amate da parte del pubblico in ogni parte del mondo. Nel suggestivo palcoscenico di Piazza del Duomo, dominato dalla trecentesca Cattedrale di San Cerbone, un innovativo allestimento ricco di giochi di luce e proiezioni, oltre ad una scenografia ricca di elementi architettonici, farà immergere il pubblico nelle atmosfere glaciali e sognanti di questa rappresentazione che racconta la storia della bellissima e solitaria Turandot e del principe Colaf. Una vicenda che si svolge tutta in una Cina fiabesca e senza tempo e che vedrà la trasformazione di Turandot da algida principessa crudele a donna innamorata. Il finale rimase incompiuto perché il grande compositore toscano morì il 29 novembre 1924 a Bruxelles, prima di finire il suo ultimo capolavoro. E così Turandot rimase incompiuta, nonostante Puccini avesse portato con sé ventitré pagine di appunti, che poi furono utilizzati da Franco Alfano, incaricato da Arturo Toscanini per completare la scena finale. L’orchestra sarà diretta da Claudio Maria Micheli ed la regia di Enrico Stinchelli mentre Turandot sarà interpretata dal soprano Cristina Piperno e Calaf dal tenore Antonino Interisano. Completano il cast Gemma Gabriella Stimola nei panni di Liù, Timur sarà Carlo DI Cristoforo mentre Ping, Pong e Pang saranno interpretati rispettivamente da Paolo Drigo, Silvano Paolillo e Guido Bernoni. Le scenografie sono di Biagio Fersini e i costumi di Francesca Pipi.”Quando si considera la Turandot, l'ultimo straordinario lascito operistico pucciniano – spiega il regista Enrico Stinchelli - non credo si possa prescindere da quella dicitura “al tempo delle favole”, posta sul frontespizio del libretto di Adami e Simoni. E' un avviso importante, che colloca questa meravigliosa partitura in un contesto molto preciso. Per questa nuova produzione incorniciata nella storica piazza di Massa Marittima, ho pensato alla fiaba e ho dato libero sfogo all'immaginazione, nell'intento di regalare al pubblico quelle emozioni che inevitabilmente scaturiscono dalla musica di Puccini". “Lirica in Piazza 2015” è organizzata dal Comune di Massa Marittima, prodotta da Europa Musica di Roma con l’Orchestra Sinfonica Europa Musica composta da 60 elementi e il Coro Lirico Italiano. Lo spettacolo inizia alle 21.15. Un servizio bus gratuito collegherà Massa Marittima a Follonica, con il ritorno dopo la fine di ogni rappresentazione. Per informazioni www.liricainpiazza.it  tel. 348.6569015.

Condividi su:

Seguici su Facebook