Poste, non solo la Maremma si mobilita: anche Enrico Rossi pronto a manifestare

Il presidente conferma il suo "no"

| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE – La Toscana ribadisce il suo no al piano di chiusura degli uffici postali. Anche il presidente della Regione Enrico Rossi scende in piazza al fianco dei sindaci per protestare contro il piano di Poste Italiane, che prevede la chiusura di 59 uffici in paesi di montagna o piccole frazioni.

La manifestazione si svolge oggi, giovedì 3 settembre alle 10.00 davanti alla sede regionale delle Poste di via Pellicceria a Firenze.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK