La scuola di combattimento Singha Kai Muay di Buccolieri conquista 5 titoli ai Campionati Italiani di kombat league

Grande soddisfazione per il comitato provinciale Csen

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - La scuola di combattimento Singha Kai Muay di Grosseto, associata al comitato provinciale Csen, si è contraddistinta positivamente ai Campionati Italiani Assoluti di kombat league di Fiano Romano La scuola di combattimento grossetana si era presentata a questo evento con diversi atleti al via, ottenendo ottimi risultati. Gli atleti maremmani hanno avuto modo di confrontarsi con avversari di altre scuole italiane, conquistando, nelle discipline della muay thai e kick boxing, i prestigiosi titoli di Campioni Italiani. Grande soddisfazione per i traguardi raggiunti dagli agonisti, da parte dei maestri Sandro Buccolieri per il settore muay thai e Riccardo Capitani per il settore kick boxing.

Massimo Buccolieri si è classificato terzo nella classe muay thai categoria baby 6 anni; Sara Buccolieri si è invece laureata campionessa italiana muay thai categoria baby 9 anni. Angelo Straito è giunto terzo nella categoria juniores muay thai, mentre Noel Salazar Padovani si è imposto, diventando campione italiano muay thai nella categoria juniores (-65kg). Altro titolo di prestigio per Antonio Francese, campione italiano muay thai juniores (-85kg) e Speranza Boncioli, campionessa italiana di terza serie kick boxing. Medaglia d'argento per Giorgio Fedolfi nella terza serie muay thai (-67kg), mentre Jacopo Agresti si è laureato campione italiano muay thai seconda serie (-60kg).

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK