Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bonifazi: “Grazie ai volontari e a Ecoambiente per la pulizia tra Marina e Principina”

Oltre 1,5 km di territorio puliti, 18 i bivacchi rimossi

Condividi su:

GROSSETO - “E' stata una prova di attaccamento alla comunità e di alto senso civico quella che ha visto protagonisti per una mattinata ben 33 cittadini volontari, insieme alla Pro Loco e al Centro anziani di Marina e all'impegno altrettanto gratuito della Società EcoAmbiente (che si occupa per il Comune di Grosseto della pulizia degli arenili). Sono stati puliti a fondo (rimuovendo anche 18 bivacchi) gli 1,5 km di zona retrodunale che unisce Marina e Principina, prima raccogliendo rifiuti e rimuovendo i bivacchi, poi organizzando ben 11 punti di raccolta dove è intervenuto il personale di Ecoambiente che ha riunito il materiale nel punto unico da cui ha lavorato infine il personale di SEI.
Voglio ringraziare personalmente e a nome dell'Amministrazione che rappresento chi si è impegnato in maniera del tutto volontaria per questa operazione, in quelle precedenti e anche nelle ultime segnalazioni al Nucleo antidegrado della Polizia Municipale. Sempre più i cittadini devono sentirsi coinvolti nella necessità di presidiare, tutelare e proteggere l'ambiente in cui vivono, soprattutto dove gli enti pubblici faticano ad arrivare burocraticamente o finanziariamente. Ma questo non deve rappresentare certo una fuga per quegli stessi enti pubblici che, anzi, devono sfruttare queste azioni della cittadinanza come stimolo per aumentare i controlli, per comprendere meglio e nel dettaglio le esigenze di un territorio e di una comunità. Dobbiamo migliorare il nostro lavoro, ricambiare l'impegno di tanti vigiliando di più e meglio; essere insomma più presenti anche in luoghi complessi da curare come le zone retrodunali delle nostre spiagge e, in questo senso, il supporto e l'impegno di tanti volontari può essere determinante. Grazie ancora a tutti”.

Emilio Bonifazi

Condividi su:

Seguici su Facebook