Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ottimi vini abbinati a prelibatezze maremmane a Follonica

La centesima cena della guida Slow Wine è a Follonica, allo Scalo del Granduca

Condividi su:

FOLLONICA - Appuntamento da non perdere per gli amanti del gusto: venerdì 11 marzo allo Scalo del Granduca di via Parri 8 a Follonica, andrà in “tavola” la centesima cena organizzata dalla guida Slow Wine, edita da Slow Food. L'iniziativa, giunta alla quinta edizione, si chiama appunto “100 cene per Slow Wine” e si conferma come uno degli strumenti più originali ed efficaci per presentare il vademecum dedicato ai prodotti vinicoli. La guida nasce dalla volontà di avvicinare il mondo della critica enologica a chi il vino lo produce in prima persona. Durante l’anno vengono organizzate le visite nelle cantine e con i proprietari vengono degustate le etichette prodotte. La parte essenziale però rimane la visita nelle vigne, dove poter parlare del territorio che origina i vini. In fondo Slow Wine è “l’unica guida che va nelle vigne”. Quale miglior modo quindi di affrontare il “tema vino” se non una cena con abbinamenti ai piatti del territorio? Ed ecco che Cento Cene per Slow Wine approda a Follonica allo Scalo del Granduca, con la collaborazione tra Slow Food Monteregio e Federcuochi Grosseto. Venerdì 11 marzo dalle 20.30, cinque eccellenze dell’enologia Italiana premiate nella guida, saranno abbinate ai piatti pensati dallo chef Paolo Santi. Introdurrà i vini e condurrà la degustazione Giulio Carli, collaboratore toscano della guida. Inoltre questo evento sarà l’atto conclusivo per quanto riguarda le presentazioni Slow Wine sul territorio italiano dell’anno in corso. Un motivo in più per non mancare. Per prenotazioni chiamare il ristorante allo 0566-263240. 

Condividi su:

Seguici su Facebook