Terremoto del centro Italia: continua la gara di solidarietà grossetana

Dopo i 48mila euro donati dai grossetani a Pieve di Torina e Amatrice il sindaco rilancia l’appello ai cittadini: “Ricostruiamo una scuola elementare a Macerata

| di marco vannini
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Il Comune di Grosseto rinnova la gara di solidarietà per aiutare le vittime del terremoto che continua a scuotere il centro Italia. Sono stati ben 48mila gli euro devoluti ad Amatrice e Pieve Torina nelle scorse settimane. Denari accumulati grazie alle numerose donazioni fatte dai grossetani che hanno accolto l’invito espresso dal sindaco Vivarelli Colonna all’indomani delle prime tragiche scosse. Somme investiti nell’allestimento dell’aula computer della scuola di Pieve Torina e nella ricostruzione del cinema Garibaldi ad Amatrice, destinato a divenire il Museo dell’oggi e del domani, a memoria del sisma. 
Il conto corrente messo gratuitamente a disposizione da banca Tema, però, è ancora attivo, con versamenti che continuano ad arrivare. “Un esempio di generosità – spiega il sindaco – ma, forse, anche un segno del destino: proprio in questi giorni mi è stata raccontata la drammatica situazione di Macerata, dove oltre 2mila bambini sono senza scuola. Dopo aver parlato con padre Stefano Tollu e con una delegazione di ufficiali del 4° Stormo, che patrocina l'iniziativa, mi appello di nuovo al cuore dei grossetani”.
Volontà dell’amministrazione comunale è quella di offrire, a nome di tutti i cittadini del capoluogo maremmano, la ricostruzione di un istituto primario. “Un’azione concreta – prosegue Vivarelli Colonna - destinata a dare benefici immediati a molti bambini di prima elementare che potranno così ricominciare in piena sicurezza e serenità il loro percorso scolastico. Un primo passo verso quello che dev’essere un lento ma incessante ritorno alla vita di tutti i giorni”. 
La donazione può essere effettuata sull’Iban IT43.P088.5114.3030.0000.0361.856. 
Contribuire non ha alcun costo aggiuntivo per il cittadino che vorrà donare.

marco vannini

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK