Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Follonichesi Stufi - Sicurezza urbana

Sicurezza urbana a Follonica specialmente in orario notturno

| di Follonichesi Stufi
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

I Follonichesi Stufi vogliono porre oggi all’attenzione di chi ci amministra il tema della sicurezza pubblica (in special modo nelle ore notturne) a cui sembra nessuno possa porre rimedio (se non con semplici palliativi). In particolare un membro del loro gruppo, ha letto un ‘post’ inviato sul gruppo ‘Sei follonichese se….’ e lo ha condiviso su quello di ‘Follonica e Follonichesi Stufi’.

Lasciamo la parola all'autrice del post:

 

‘Salve a tutti, parlo da mamma follonichese, ma soprattutto da donna follonichese. Da quest'anno uscire di casa è diventato pericoloso, le aggressioni la sera sono diventate ‘routine’, non ultima quella capitata stasera ad un povero ragazzo diciannovenne che in buona fede si è lasciato avvicinare dai tipi sbagliati. È stato aggredito da otto ragazzi senza che nessuno muovesse un dito, dato che solo io e la mia amica gli abbiamo portato del ghiaccio...

Da cittadina follonichese mi chiedo a cosa serva il servizio di vigilanza notturna (messo recentemente in opera dalla ProLoco) che è stato attuato a tutela della nostra sicurezza, dal momento che tale servizio non è intervenuto quando il ragazzo era a terra… Mi sono sentita rispondere che loro sono lì SOLO per prevenzione. Prevenzione di cosa, visto tutto quello continua a succedere? in più gli ‘steward’ si sono messi a far scudo al ad uno degli aggressori del giovane (proteggendolo da chi voleva dargli una ‘sonora’ lezione)... Che senso ha tutto ciò?

Spero di non essere l'unica ad essere indignata di questa situazione e confido che chi di dovere sia in grado di fornirmi e fornirci una soddisfacente motivazione. Grazie’

 

In seguito è stata contattata in privato dal nostro portavoce Alessandro Saitta sul fatto che il suo messaggio potesse essere condiviso sul nostro gruppo ed a creare un articolo da inviare a ‘Grosseto Oggi’ ed ha aggiunto:

 

‘Si fai pure tutto quello che credi sia utile, dato che io sono totalmente schifata di tutto quello che sta succedendo nella mia cittadina tutte le sere! A iniziare alla dalla donna presa a martellate sulla testa, all’accoltellamento avvenuto alcune sere fa sotto la ruota panoramica, e alla sera scorsa sul Lungomare quando a un ragazzino è stata spaccata una bottiglia di birra sulla testa…. Per prevenire tutto questo, il Signor Sindaco Benini cosa fa? Pensa a far installare il ristorante sospeso in aria (per incrementare il turismo) e non pensa a mettere in sicurezza i cittadini? Gli ‘Steward forniti dalla ProLoco non servono ASSOLUTAMENTE A NIENTE!

Follonichesi Stufi

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK