Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Prefetto Anna Maria Manzone fa visita alla città di Follonica

"Un comune vivace nella realtà provinciale"

Condividi su:

Questa mattina la città di Follonica ha ricevuto la  visita della Dottoressa Anna Maria Manzone, Prefetto e massima autorità dello stato nella provincia di Grosseto.
Attesa dal Sindaco Eleonora Baldi, dal Consiglio comunale e dai rappresentanti delle Forze dell'ordine, il Prefetto Manzone ha visitato la biblioteca comunale e il museo Magma, dove è stata omaggiata dalla direzione con un libro di fotografie sulla Maremma Toscana.

Dopo la visita museale, la dottoressa è stata accompagnata nell'aula Consiliare comunale dove ha ricevuto  i saluti ufficiali dei rappresentanti politici comunali e del sindaco Baldi che ha speso parole di augurio e conforto per il capogruppo PdL Simone Turini, tornato in aula ancora convalescente dopo un intervento chirurgico.
I nuovi obbiettivi per la Follonica che verrà e le idee su chi sceglierà la città per il turismo e altre attività produttive hanno caratterizzato l'intervento del Sindaco Baldi, intervenuta pochi giorni fa all'Expo 2015 di Milano per uno scambio di opinioni al riguardo.

La Dottoressa Manzone ha quindi parlato di Follonica come un comune vivace, vivo e ricco di storia, grazie alle strutture museali come il MAGMA, e con problemi che molte altre città simili stanno affrontando tra cui le nuove povertà e l'aumento del crimine. Problemi che a Follonica per fortuna ancora non hanno raggiunto livelli preoccupanti e questo grazie anche all'impegno  delle istituzioni e delle Forze di Polizia.

“Una città fatta da lavoratori, umile e diversa ma orgogliosa del suo ruolo e sempre pronta all'accoglienza di tutti". Si è così espressa il Consigliere PD Anna Maria Gaggioli ricordando l'impegno dell'Amministrazione comunale e del volontariato sul tessuto sociale cittadino.

Un maggiore sostegno alle Forze dell'Ordine per garantire la sicurezza del territorio è stata invece la richiesta del Consigliere PdL Agostino Ottaviani, che ha poi chiesto l'intervento del Prefetto per l'Ufficio Locale Marittimo, da tempo carente di personale in servizio. Dello stesso avviso il Consigliere del Gruppo Misto Charlie Lynn, chiedendo alla Dottoressa Manzone di impegnarsi ad essere vicina alle Forze di Polizia e agli amministratori per garantire le giuste risposte ai cittadini.

Il Prefetto ha salutato gli intervenuti ringraziando l'Amministrazione Comunale e gli organi di informazione per l'accoglienza ricevuta quindi ha proseguito la sua visita recandosi alle Caserme presenti sul territorio cittadino.
                                                      

                                                                                                                                           

Condividi su:

Seguici su Facebook