All'asta la farmacia comunale di via Civitella Paganico

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - E' stato pubblicato l'avviso di asta pubblica per la cessione della titolarità della farmacia comunale di via Civitella Paganico, 5, delle scorte, gli arredi e delle attrezzature, come stabilito a fine agosto dal Consiglio comunale. La base d'asta è fissata a 825.341,00 euro, in base ad una stima di Cispel Confservizi Toscana, di cui 655mila euro per la titolarità, oltre 70mila euro per gli arredi e le attrezzature e 100mila per le giacenze in magazzino.
I termini per la presentazione della domanda e dell'offerta scadono alle ore 12 del prossimo 12 novembre. Il tutto può essere inviato con raccomandata a/r o a mezzo di corriere e anche con consegna a mano all'Ufficio Protocollo, in Piazza Duomo. Lo stesso giorno, a partire dalle 15, presso la "Saletta Rossa" del Palazzo comunale in piazza Duomo, 1 al II piano, avverrà l'apertura dei plichi in seduta pubblica. Ogni plico dovrà essere sigillato e contenere due distinte buste, entrambe sigillate; in una ci sarà la documentazione amministrativa e, nell'altra, l'offerta economica.
Previsto il diritto di prelazione da parte dei dipendenti farmacisti attualmente in servizio presso la farmacia e in possesso dei requisiti stabiliti dalla Legge.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK