Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giulia Pellegrini: "gran bella atmosfera, abbiamo fatto centro al primo colpo"

La giovane volontaria di Straight to the point esprime la sua soddisfazione

Condividi su:

GROSSETO - In prima linea contro il degrado, un progetto ambizioso per restituire a Grosseto tanti giovani pieni di entusiasmo e buoni propositi: Giulia Pellegrini, giovane ragazza grossetana, si è mossa sin da subito per "diffondere il virus benefico" tra i suoi coetanei. Nella mattinata di domenica 20 ottobre, insieme al suo gruppo di "Straight of the point", Giulia ha profuso tutto il suo impegno nella "missione - Cavallerizza". Queste le sue parole per descrivere lo speciale evento.

"Sono molto contenta della giornata vissuta sulle Mura. L'atmosfera che si respirava tra noi giovani era quella della voglia di cambiamento, e insieme ai ragazzi della chiesa apostolica EbenEzeber crediamo di aver colpito il bersaglio: desideriamo essere un esempio per tutti i ragazzi, specialmente per coloro che hanno perso la retta via e che hanno bisogno di comprendere i veri valori della vita. Vorremmo che lo spazio che abbiamo ripulito venga restituito ai giovani per dare nuove speranze, e per impegnare la mente in eventi sani e costruttivi: mostre culturali, concerti o manifestazioni potrebbero dare un nuovo slancio a Grosseto. Sono rimasta scioccata per le numerose siringhe trovate: questo dovrebbe far riflettere tutti, perchè si tratta di un vero e proprio problema sociale. Il nostro gruppo si è rivelato una grande famiglia, con grande partecipazione di grandi e giovanissimi. Vorrei respirare quell'aria di coesione tutti i giorni passeggiando per la mia citta', per questo invito di nuovo tutti i cittadini a partecipare alla prossima riunione per arrivare tutti insieme (magari per mano) DRITTI ALLA META!"

Condividi su:

Seguici su Facebook