In Toscana da 12 a 3 centrali operative del 118 entro il 2016

Approvata questa mattina la delibera dalla Giunta della Regione

| di d.c.
| Categoria: Attualità
STAMPA
FIRENZE - Da 12 a 3 centrali operative del 118 entro il 31 dicembre 2016. Prende il via il processso di riorganizzazione del sistema di emergenza-urgenza previsto nel territorio toscano, con il passaggio intermedio a 6 centrali che si concluderà entro il 31 ottobre del 2014. 
La delibera di riorganizzazione delle sedi operative è stata approvata oggi dalla giunta regionale su proposta dell'assessore al diritto alla salute Luigi Marroni e coinvolgerà le prime 6 sedi situate nell'aziende sanitarie di Pistoia, Livorno, Siena, Arezzo, Firenze e Viareggio.
I nuovi assetti dovranno assicurare la presenza del medico di guardia 24 ore su 24 e omogeneità nella formazione degli operatori e della dotazione tecnologia. Il sistema di governo complessivo dell'emergenze-urgenza potrà essere così realizzato anche tramite la gestione coordinata di postazioni territoriali e dell'attività di elisoccorso.

 

d.c.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK