Una città abbandonata: viaggio nella Grosseto dimenticata

Il reportage fotografico di Fiorenzo Linicchi su alcuni locali del centro storico

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Impazza nelle ultime ore la condivisione di un bellissimo videoclip realizzato dal gruppo "Straight to the point", che mette in evidenza una Grosseto in evidente crisi: negozi costretti a chiudere, locali abbandonati e centro storico ormai alla deriva. In questo momento a dir poco delicato dal punto di vista economico, e forse anche sotto l'aspetto culturale, il giornalista e fotografo Fiorenzo Linicchi ha realizzato un album fotografico di una Grosseto letteralmente dimenticata: dall'ingresso all'Aula Magna dell'università fino al vecchio ospedale, passando per l'ex biblioteca Chelliana e terminando con gli ex cantieri di via De Barberi. Uno zoom che mette in evidenza investimenti economici naufragati, degrado urbano e totale abbandono di alcune aree ad un passo dal cuore pulsante della città. Ecco il servizio fotografico completo sul sito MaremmaPress.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK