Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuovo finanziamento per i lombi a Giglio Castello

Contributo di 117mila euro per la seconda fase di ristrutturazione dell’edificio

Condividi su:
ISOLA DEL GIGLIO - È stato confermato per il Comune di Isola del Giglio un secondo finanziamento di 117mila euro per la seconda fase di ristrutturazione e attivazione dell’edificio dei Lombi a Giglio Castello, ottenuto dal Gal Far Maremma, con la Misura 323b a valere sul Piano Sviluppo Rurale 2007/2013. Nella seconda tranche di finanziamento sono previsti acquisti di forniture e rifiniture per procedere rapidamente alla chiusura e consegna dello stabile destinato a centro culturale polifunzionale.
Sono, infatti, ancora in corso i lavori (il cantiere venne consegnato alla ditta nel giugno scorso) che nel primo stralcio, per un importo complessivo di 180mila euro, prevedevano il recupero del tetto, che ha valorizzato l’antica capriata in legno e gli altri manufatti originari, la posa di nuovi infissi, creazione di servizi igienici, l’isolamento termico e acustico. Adesso sarà possibile procedere alla realizzazione degli impianti elettrici e idraulici, sistemazione degli interni e acquisto di accessori e arredi.
L’intervento di riqualificazione del bene di proprietà comunale permetterà una rivalutazione complessiva del centro storico di Giglio Castello e ne beneficerà l’intera comunità. La conclusione dei lavori, la cui direzione è stata affidata all’architetto Leonardo Porciatti, è prevista per la prossima primavera.
Condividi su:

Seguici su Facebook