Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il maltempo continua a colpire gli alberi di Follonica

Cade un altro pino, altri due rimossi per sicurezza

Condividi su:
FOLLONICA - Il maltempo che da stamattina sta imperversando sulla città del golfo continua a fare strage degli alberi sul territorio. Dopo i pini, caduti la settimana scorsa a Prato Ranieri e alla pineta di Levante, questa mattina è toccato ad un ramo di notevoli dimensioni abbattersi in via dei Platani, nel quartiere Campi Alti, che ha occupato quasi interamente la sede stradale.
Sempre nella pineta di Levante un altro pino è rovinato a terra, fortunatamente senza conseguenze per le persone, una situazione delicata di cui già precedentemente ci eravamo occupati e che purtroppo oggi ha confermato le previsioni. Altri due pini sono stati abbattuti, con intervento di somma urgenza deciso dai vigili del fuoco, accanto alle scuole medie di via Gorizia.
Dopo un sopralluogo è stato deciso di tagliare gli alberi, in quanto il terreno, cedevole per la pioggia prolungata, non assicurava più gli stessi, tanto che uno dei due aveva già iniziato lentamente a cedere verso terra. Nel pomeriggio, su sollecito comunale, via Gorizia è stata chiusa e la coop. Green Service ha iniziato l'abbattimento, che si sta tuttora svolgendo per la rimozione dalla strada dei pini.
L'età e, a detta di molti cittadini, la scarsa cura alle quali le pinete follonichesi non sono sottoposte si sta traducendo in una lenta moria del patrimonio arboreo, un elemento che da sempre fa parte della città e che, anche con questi ultimi fatti, sta chiedendo un'attenzione urgente da parte dell'Amministrazione Comunale. A quest'ultima, in via di rinnovamento nella prossima primavera, da tempo e da più parti viene chiesto di intervenire, un'altra questione che la nuova giunta poi dovrà senz'altro affrontare.
Condividi su:

Seguici su Facebook