Marco Severi, scrittore emergente grossetano, presto su Sky e Radio Galileo

A 25 anni è già considerato un esponente della letteratura nazionale contemporanea

| di d.c.
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
GROSSETO – Un giovane scrittore grossetano sotto i riflettori di Sky. Marco Severi, classe 1989, è considerato oggi un esponente della letteratura nazionale contemporanea. Dopo aver esordito con una poesia, pubblicata nella raccolta “Pali della luce”, ha pubblicato anche una serie di racconti in “Domani mattina non mi alzerò” e un romanzo intitolato “Asma”.
“Ho iniziato a scrivere per puro piacere e da tre anni a questa parte la scrittura è diventata la mia valvola di sfogo. Non mi sarei mai aspettato un riscontro positivo dalle case editrici che ho contattato. Parlo spesso di situazioni personali, ma tra tutti i generi letterari con cui mi sono confrontato, “Asma” è stato il banco di prova per eccellenza. Il romanzo, che sarà pubblicato a breve, racconta le vicissitudini di 3 ventenni, insoddisfatti dalla vita e che cercano di evadere, ognuno a modo proprio, dalla realtà. L’intera opera tratta le dinamiche che si concretizzano all’interno della triade e i sentimenti che si innescano tra gli stessi protagonisti, mantenendo una linearità temporale: ogni capitolo si concentra infatti sulla giornata di un unico protagonista, modificando continuamente il punto di vista del lettore. Molti temi che affronto presentano riflessioni e considerazioni sugli stati d’animo che noto nei miei coetanei. E nonostante l’impegno e il tempo che ho dedicato ad “Asma”, non sono comunque riuscito a contenermi. Durante la stesura del romanzo, che mi ha richiesto quasi un anno di tempo, mi stavo già dedicando ad altri argomenti . Con ogni opera – confida Marco - ho comunque un legame particolare. Sono molto affezionato ad alcuni racconti di “Domani mattina non mi alzerò”. Tra questi, il mio preferito e su cui sono rimasto combattuto fino al momento della pubblicazione, è “Il contadino” che ho voluto dedicare a mio nonno e su cui ho riversato le emozioni provate quando ci ha lasciato. Qualcuno mi ha detto che sono riuscito a riscaldare cuori. In ogni caso, lo considero uno dei racconti più intimi e privati”.
Una passione scattata in modo naturale per Marco Severi, geometra e impegnato nella Società volontaria soccorso da meno di un mese. “La mia vena creativa è esplosa dopo essermi confrontato con scrittori di spessore come Jack Kerouac e Charles Bukowski”.
Marco sarà presto on air su Radio Galileo, il 3 aprile alle 21.30 e in replica alle 10.20 del 6 aprile, oltre che visibile sul canale 879 di Sky, ospite dei programmi “Se scrivendo-speciale bookshow”, che andrà in onda il 21 e il 28 maggio alle 19, e “10 libri”, programmato per il 26 maggio alle 19.30.

d.c.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK