Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Alegria invade il centro di Follonica con un videoclip

Quasi 500 i protagonisti del nuovo video che sarà girato nelle vie follonichesi

Condividi su:

FOLLONICA - Credere nei sogni è il concetto trainante che ha dato vita al nuovo locale Alegria, che da dicembre 2013 sta riscuotendo successo, grazie ad una formula innovativa che richiama clienti da tutta la Toscana. Dopo i primi due filmati che hanno lanciato il locale prima dell'inaugurazione, adesso lo staff di Alegria entra in città e scende in strada richiamando la partecipazione delle scuole locali, di musica e danza, delle bande, insieme e di quasi 500 ragazzi: sabato 1 marzo in via Amorotti (dalle ore 15 alle 17) prenderà vita il nuovo video promozionale del locale. All'iniziativa parteciperanno il Centro studi danza, la scuola media Pacioli (sezione musicale), l'istituto musicale follonichese B. Bonarelli, la Fantomatika Orchestra, assieme chiaramente allo staff del locale. “Il video clip ha il patrocinio del Comune di Follonica – spiega il direttore creativo e regista del video clip Riccardo Fara – L'idea nasce dalla volontà di dare un messaggio sociale sull'importanza di riuscire a realizzare i propri sogni credendoci con determinazione e passione. Il concetto base dell'Alegria è proprio quello di dar spazio ai sogni: chi meglio dei giovanissimi che studiano musica e danza poteva rappresentare visivamente l'importanza di credere nelle proprie passioni? La storia è semplice: un gruppo di ragazzi si ritrova per condividere un'emozione e un sogno, quello di suonare e danzare insieme. Ma i giovani non riescono ad accordarsi, non si divertono: poi incontrano un saggio che dice loro di credere in quello che fanno, di chiudere gli occhi, sorridere e realizzare i propri sogni. I ragazzi riprovano a suonare, chiudendo gli occhi. Magicamente la piazza si riempie di musicisti e ballerini, assieme ai professionisti della Fantomatik Orchestra, che suonando e divertendosi con loro, creano uno spettacolo fantastico di musica e danza, formando coreografie da favola, una specie di flash mob che con l’aiuto di un drone con ripresa aerea, si vedranno formare delle figure dedicate all’amore e alla passione per l’arte e al divertimento”. Alegria in questi mesi è riuscito a portare a Follonica, in un periodo di bassa stagione, migliaia di persone ogni venerdì e sabato. “Grazie ad un'idea originale – spiega Claudio Coppola, direttore del locale – e nel contempo differente dalla solita proposta notturna, ogni weekend molti dei nostri clienti partono da lontano per venire da noi, un fenomeno che va in controtendenza con la situazione attuale. Puntare su un tipo di attrattiva del genere significa anche destagionalizzare il turismo e far vivere Follonica anche durante l'inverno”.

Condividi su:

Seguici su Facebook