Franco Zuccaro nel ricordo del Comitato per il No all'inceneritore

Questa sera la camera ardente alla chiesa di San Leopoldo

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOLLONICA - Il Comitato per il No all'inceneritore di Scarlino, nella persona del presidente Mario Monciatti ricorda Franco Zuccaro, professionista legale follonichese scomparso sabato scorso mentre si trovava in una località sciistica. “Una perdita gravissima – racconta Mario Monciatti – è sempre difficile raccontarne una, per Franco diventa ancora più difficile, lui che era una vera risorsa per tutti. Franco Zuccaro da ben sedici anni era il rappresentante legale del Comitato per il No: “molti dei nostri risultati legali erano legati alla sua professionalità – continua a raccontare Monciatti – che egli, tendo a precisarlo, ha sempre offerto in maniera del tutto gratuita. Il Comitato ha perso una sua grande risorsa, inutile negarlo, ma continueremo la nostra strada, anche in suo nome”. Molto amato a Follonica e da sempre legato alle battaglie ambientali per amore del suo territorio, Franco Zuccaro viene ricordato per la sua originalità e trasparenza: “una persona che non si celava davanti ai grandi poteri – come ricorda Monciatti – esprimendo una grande fierezza e forza mentale, unita alla sua travolgente simpatia”. Il Comitato per il No all'inceneritore si unisce nel cordoglio e nella vicinanza alla famiglia Zuccaro per la perdita, che rappresenta un vuoto molto difficile da colmare. La salma dell'avvocato Franco Zuccaro dovrebbe arrivare questa sera dopo le ore 20 alla chiesa di San Leopoldo, dove verrà allestita la camera ardente in attesa del funerale, che verrà celebrato domani mattina alle ore 10.

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK