Dario Piermaria: “La Maremma vittima dell'abbandono politico e imprenditoriale”

Il candidato a sindaco di Follonica dell'onda interviene in difesa del territorio

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOLLONICA - Dario Piermaria, candidato a sindaco per la lista civica “L'Onda di Follonica” si esprime sul punto programmatico del turismo, argomento che il candidato tiene molto a cuore: “Un sentimento che da tanto tempo tengo per la nostra terra maremmana, cosi' ricca di meraviglie storiche, naturali, paesaggistiche. Un patrimonio enogastronomico che tutto il mondo ci invidia – afferma – ma che negli anni è stato oggetto di una inesorabile scalata da parte di un sistema politico e imprenditoriale che ha portato,per i propri interessi, all'estremo abbandono e insufficiente sfruttamento di tali risorse per tutta la comunita' residente”. Parole dure, che inquadrano perfettamente il suo pensiero e quello promosso dalla sua lista, che non vedono solo Follonica ma anche i comuni vicini come insieme necessario ad un rilancio futuro: “pensiamo alle meraviglie medievali di Massa Marittima, col suo duomo e il suo balestro, Scarlino col suo castello e il suo porto, Castiglione con la sua darsena e le sue ricchezze,vedi la grande tenuta "Le Mortelle", Punta Ala col suo porto e le sue strutture alberghiere immerse nella natura e ancora – continua Piermaria – il sito minerario di Gavorrano, il parco di Montioni, la strada del vino, la tenuta "Rocca di Frassinello” a Giuncarico, un mondo medievale senza tempo con al centro Follonica”. Un unione di cui Piermaria e l'Onda sono ben consapevoli della sua importanza: “ ogni punto del nostro "Brand Maremmano" lasciato a se stesso rimane povero e sprovvisto senza la fusione di tutti gli altri siti sopracitati – precisa Dario Piermaria – è necessario un ben definito progetto turistico che completi il cerchio. Il nostro intento e' creare sinergia e confronto tra tutti i paesi maremmani, cosi che' il turista venga immerso in un unico viaggio meraviglioso senza fine”. Creare una rete tra tutti i comuni del territorio è fondamentale per la lista civica, che si auspica così un turismo per tutto l'anno: “vogliamo mettere in moto una macchina perfetta intrisa di storia, enogastronomia, villeggiatura e relax - conclude Piermaria - creando finalmente la scintilla per una ripresa economica seria e sostenibile con al centro Follonica, perche' così si chiama il nostro golfo e noi non ce lo dimentichiamo”.

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK