Marras: "Il premio Mario Monicelli? Una proposta di qualità realizzata con poche risorse economiche"

| Categoria: Attualità
STAMPA
GROSSETO - "La pur breve esperienza maturata con il Premio Mario Monicelli – dichiara il presidente della Provincia Leonardo Marras – è la dimostrazione lampante che con le buone idee si può dare vita a progetti culturali di qualità anche in un contesto di scarsità di risorse economiche. In questo senso, il lavoro svolto dalla Fondazione Grosseto cultura merita il nostro plauso, perché ha saputo valorizzare una rete di relazioni e disponibilità, costruendo con passione un appuntamento che valorizza il vastissimo patrimonio culturale che ci ha lasciato una personalità del calibro di Mario Monicelli. Lo voglio sottolineare perché non era facile ritagliarsi uno spazio all’interno del ricco e prestigioso palinsesto dei premi dedicati al cinema, in una regione come la Toscana che è al vertice in Italia per l’organizzazione di manifestazioni culturali.
Quest’anno, poi, c’è un motivo in più per essere soddisfatti, dal momento che il premio sarà attribuito ad un maremmano d’elezione come Giovanni Veronesi, che è senza dubbio uno dei più autorevoli epigoni della famiglia della commedia all’italiana, della quale Mario Monicelli è il capostipite riconosciuto".

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK