Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Orbetello: tutte le novità sui contribuiti per gli alluvionati

La nota del Comune di Orbetello

Condividi su:

ORBETELLO - "Per quanto riguarda i danni alluvionali vorremmo ricordare che l’Ordinanza del Commissario Straordinario per l’alluvione, Enrico Rossi, è datata 24 dicembre 2013, Ordinanza con la quale sono stati individuati i soggetti ammessi a contributi per i danni ai beni mobili e immobili.

A seguito della pubblicazione dell’Ordinanza questo ente ha inviato a tutti gli aventi diritto una raccomandata indicando passo per passo le procedure burocratiche necessarie per poter avere accesso al contributo.
Da metà gennaio il personale di questo Comune è sempre stato presente, sia all’URP che al COC per aiutare i cittadini a far fronte alle problematiche burocratiche legate alle domande di contributo.
A oggi, 20 Maggio 2014, sono state presentate 223 domande per i beni mobili immatricolati – automobili e moto - a fronte di 338 aventi diritto. Di queste 223 domande le prime trenta sono state inviate in Regione in data 21 Marzo 2014; un secondo invio è stato effettuato il 14 Aprile, un terzo il 28 dello stesso mese e un quarto il 14 di Maggio.
Nel corso della settimana corrente verranno inviate le ultime domande, per far sì che a partire dalla settimana prossima la Regione Toscana sia in grado di emettere l’ordinanza che consentirà la liquidazione del pagamento alle prime sessanta domande.
Per quanto riguarda gli immobili, invece, quelli ammessi con decreto sono stati 268, ma le domande presentate solamente 63 delle quale 14 sono complete – e verranno inviate in Regione in questa settimana -, mentre le altre 49 sono in fase terminale di istruttoria o mancanti della documentazione richiesta.
Si ricorda che la scadenza ultima per la presentazione delle domande è il 30 Giugno 2014 e si invitano i cittadini a presentare la documentazione necessaria al fine di poter accedere a questi contributi.

Si invitano i cittadini che hanno presentato domanda e che non hanno invece presentato ancora la documentazione a provvedere in merito, ricordando che il contributo già previsto per il 40% sulla spesa ammessa verrà incrementato in seguito all’aumento di due milioni di euro da parte della Regione e in considerazione anche delle economie che verranno fatte rispetto alle domande presentate nel bando e spalmato su tutti gli aventi diritto.
C’è un aspetto che va assolutamente sottolineato per fugare i dubbi di coloro i quali ritengono questo ente inadempiente o immobile nei confronti dei propri cittadini vittime dei tragici eventi del novembre 2012: il Comune di Orbetello è l’unico comune toscano – con l’eccezione di Seggiano e Scansano che hanno avuto una sola domanda di contributo per danni – ad aver già presentato almeno una parte della documentazione richiesta dalla Regione.
Ciò è stato possibile grazie al lavoro dei nostri dipendenti che restano disponibili per aiutare i cittadini che ancora non hanno presentato domanda a risolvere i dubbi legati alla presentazione della documentazione. Invitiamo pertanto coloro i quali dovessero averne bisogno a rivolgersi agli uffici di questo Comune senza alcuna remora."

L’Amministrazione Comunale di Orbetello

Condividi su:

Seguici su Facebook