Traffico e mobilità cittadina: la visione dell'Onda di Follonica

Necessari interventi radicali secondo la lista civica follonichese

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOLLONICA - Secondo la lista civica l'Onda di Follonica “Il piano vigente del traffico aveva come intento il disincentivare l'uso dei veicoli a motore nel centro cittadino, ma è stata creata una serie di labirinti che invece di ottenere l'effetto sperato, ha prodotto sia un malcontento generale dei cittadini sia un notevole innalzamento dei tempi di percorrenza dei veicoli sulle strade con conseguente aumento dell'inquinamento prodotto dai gas di scarico”. L'Onda si propone come obbiettivo la semplificazione della mobilità urbana utilizzando le infrastrutture esistenti e creandone di nuove dove sia necessario, sottoponendo il progetto degli interventi ad un monitoraggio costante per i risultati ottenuti, per effettuare eventuali aggiornamenti sugli interventi proposti. Maggiore attenzione all'utenza debole (pedoni e ciclisti) con interventi progettuali che facilitino gli spostamenti, miglioramento della sicurezza stradale con dossi artificiali e asfalto drenante nonché la limitazione della velocità nelle arterie stradali a maggior rischio incidenti come via Santini, viale Europa, via Palermo o via Leopardi sono tra gli interventi del programma traffico della lista civica. A proposito di sicurezza stradale l'Onda propone la messa in opera di rotatorie agli incroci di via Roma con via Golino e con via Bicocchi, come sulla sp. Aurelia vecchia, agli incroci con il bivio “Bicocchi” e con la loc. Valli nonché iniziative nelle scuole con la Polizia Municipale e l'Arma dei Carabinieri per una corretta educazione stradale. Individuare aree esterne idonee all'ubicazione di parcheggi e collegate al centro con servizi di navetta, da intensificarsi nel periodo estivo e durante il fine settimana o in occasione di manifestazioni particolari rappresenta un altro argomento del punto traffico sul programma elettorale dell'Onda di Follonica, come l'incremento del servizio urbano rivolto alla Zona Industriale e i quartieri limitrofi, in considerazione sia dell’espansione urbana verso la periferia, sia dell’elevato numero di attività commerciali e professionali concentrate in quella zona. Per il candidato sindaco Dario Piermaria e la lista civica Onda di Follonica sono necessari interventi radicali e immediati al traffico follonichese, da troppo tempo lasciato a sé stesso, senza un futuro a lungo termine, indispensabile per la rivalutazione turistica della città.

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK