Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Piazza Toscana: una cena per continuare a "fare rete" prima del grande evento

Le aziende come un unico "team": Firenze apre le porte alla Maremma

Condividi su:

GROSSETO - "Conoscersi per crescere": tre parole, uno slogan, un concetto chiaro. "Piazza Toscana", evento che si svilupperà domani (mercoledì 28 maggio) a Firenze, è pronta ad accogliere la Maremma e le sue figure di spicco. Instaurare relazioni, allargare la propria rete di conoscenze, intuire e cogliere opportunità, allargare gli orizzonti della propria azienda e confrontarsi con centinaia di imprese. Queste le aziende presenti: Adv Maremma, Albiati, azienda agricola Quadalti, azienda agricola Gramineta, BGS srl, azienda agricola Il Bettarello, Cantina Vini i Maremma, Caputo Piscine, Ceveal, Oleificio Colline del Fiora, Latte Maremma, Diacron, Hotel Covour, Country Resort Guadalupe, Camping Principina, Errepi Elaborazione Dati, Elettromoderna, Fluxinox, Rossetti Infissi, Lhs group srl, Mgm, Multiverso, Netex, Semia, soc. ag. Sant'angelo al Chiarone, Subissati, Caim Follonica, Turbanti, Tenuta la Parrina.

Nella serata di lunedì 26 maggio, degustando l'ottima cucina del ristorante "Officine del gusto" presso l'Hotel "I Crespi", gli imprenditori maremmani hanno trascorso una bella serata ascoltando le impressioni di un videoclip realizzato da Compagnia delle Opere e confrontandosi prima del grande evento. La cena, organizzata da Lai Grosseto e presieduta dal massimo dirigente dell’associazione Luigi Galimberti, è servita per fare il punto della situazione alla vigilia della manifestazione che si svilupperà nel meraviglioso contesto del "Mandela Forum". Tanta attesa, voglia di fare rete e una straordinaria consapevolezza di partecipare ad un evento in grado di aprire scenari a dir poco importanti per ogni azienda. Le imprese maremmane, ed in particolare i suoi imprenditori, hanno creato un team caratterizzato da un forte spirito di appartenenza verso il proprio territorio e desideroso di crescere attraverso la conoscenza: "conoscersi per crescere", appunto.

Condividi su:

Seguici su Facebook