Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Mondiali di vela, un appalto per affidare i servizi di riprese a terra, in mare e aeree

Base d'asta 32.679,5 euro. Le domande dovranno essere inviate attraverso la procedura telematica E.Start della Regione Toscana entro il prossimo 6 giugno

Condividi su:
MARINA DI GROSSETO - In occasione del prossimi eventi sportivi in programma a Marina di Grosseto il prossimo mese di luglio, il Comune ha deciso di fornire la possibilità di seguire le gare in streaming, sia in tempo reale che on demand. Per questo è in corso una procedura negoziata, svolta in modalità telematica attraverso la procedura E.Start della Regione Toscana, per l'affidamento del servizio di riprese a terra, in mare e aeree e la gestione dello streaming ad una ditta specializzata, che si occuperà del servizio dal 23 luglio al 2 agosto 2014. L'importo a base d'asta è di 32.679,5 euro oltre iva ed i termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissato entro le 13 del prossimo venerdì 6 giugno 2014.
“Si tratta – si legge nel capitolato pubblicato sulla piattaforma e.start – di organizzare e rendere fruibile un servizio di riprese live in streaming per conferire maggiore visibilità mediatica all'evento, portando, tramite videowall, la manifestazione sportiva anche in vari punti del litorale maremmano”.
Al termine del lavoro tutti i materiali di riprese, compreso il girato non montato, sarà di esclusiva proprietà del Comune di Grosseto e libero da ogni diritto.
Le manifestazioni di interesse da parte degli operatori economici devono essere inviate in modalità telematica attraverso il Sistema telematico acquisti regionale della Toscana (START) entro il 6 giugno. A quel punto i partecipanti riceveranno una lettera di invito per partecipare alla procedura di appalto che si svolgerà anch'essa in modalità telematica.‎ Tutte le informazioni sul bando e sulle modalità di partecipazione all'indirizzo: https://start.e.toscana.it/comune-grosseto .
Condividi su:

Seguici su Facebook