Castiglione della Pescaia: un casting per il film "Opera Rock"

Lunedì 17 giugno dalle ore 17.00, il regista emergente Gianni Caminiti, selezionerà ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 25 anni.

| Categoria: Attualità
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - Sarà dedicato ai giovani il film “Opera Rock – Ombra e il Poeta” e ai loro primi turbamenti amorosi, alle pene del cuore rilette in chiave thriller psicologico. Un’opera low budget e autoprodotta, girata con le ultime tecnologie della cinematografia, le cui riprese approderanno a Castiglione della Pescaia il 24 settembre. Nel frattempo, il regista emergente Gianni Caminiti e il suo staff, lunedì 17 giugno, faranno un sopralluogo per scegliere le location per le riprese e per reclutare giovani attori proprio sul territorio. L’appuntamento sarà dalle ore 17.00 in poi al bar Skipper (lungomare di via Roma) per tutti i ragazzi e le ragazze con età compresa tra i 18 e i 21 anni, che vorranno cimentarsi in questa avventura. Il film sarà l'ultimo step di un progetto lungo 5 anni: nel 2011 è stata scritta, arrangiata ed orchestrata l’opera, nel 2012 è stata registrata ed è uscita (auto-prodotta ed auto-distribuitta) come doppio CD (120 minuti) con 9 cantanti e 40 musicisti professionisti, nel 2013 è stata portata nel teatro Leonardo da Vinci di Milano per uno showcase di 3 giorni, nel 2014 saranno effettuate le riprese e nel 2015 uscirà come film e, contestualmente, vedrà la luce la seconda edizione del doppio CD, interamente ricantato in versione colonna sonora.

Ma quali sono le aspettative di quest’opera? “Fare cinema in Italia è molto difficile - dice il regista – produttore Caminiti -. Fare un'opera rock, calcolando che l'unica mai realizzata è stata girata oltre 40 anni fa (Orfeo 9 di Tito Schipa jr.), è semplicemente impossibile seguendo i canali ordinari, ovvero cercare un produttore, un distributore, fondi ingenti di grossi network televisivi. In pratica non esiste (ancora) in Italia questo genere. Noi non solo ci crediamo fermamente ma crediamo di poter far diventare questo film un capofila. Parteciperemo a festival internazionali con l'obiettivo di essere proiettati e grazie a questo contiamo di trovare sale in cui distribuirlo. Essere proiettati oggi è la cosa più importante. In ogni caso siamo determinati a dare il massimo per fare uscire il film nelle sale. La raccolta fondi attiva in questo momento è sulla piattaforma produzionidalbasso.com, che rappresenta il massimo per eventi auto-prodotti”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK