Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La nazionale cantanti a Grosseto: tutto pronto per la "Partita del cuore"

Un grande evento di solidarietà in programma giovedì 17 luglio

Condividi su:

GROSSETO - Sport e solidarietà, spettacolo e beneficenza in un evento straordinario, un appuntamento a cui ogni grossetano non può veramente mancare: giovedì 17 luglio, al Carlo Zecchini di Grosseto, si disputa la Partita del cuore, organizzata per raccogliere fondi da destinare all’associazione La Farfalla, a sostegno dei malati terminali. La gara della solidarietà, vedrà schierarsi sul terreno di gioco una rappresentativa dal nome “Finanzia & Friends Team”, in cui si esibiranno, anche Angelo Peruzzi, Massimiliano Allegri e l'ex bandiera del Grifone Grosseto Gigi Consonni. "Una serata speciale, in cui contiamo di pienare lo stadio in una vera e propria festa per tutta la città: dopo la partita, tutti gli ospiti proseguiranno la serata nelle vie del centro storico in occasione della notte bianca" spiega l'assessore allo sport Paolo Borghi.

La nazionale cantanti sarà allenata dal grande cantautore Sandro Giacobbe, mentre sul campo sarà capitanata da una colonna della nazionale cantanti come Marco Masini. "Da anni giriamo l'Italia raccogliendo un successo smisurato - spiega Giacobbe - e siamo convinti di poter realizzare un grande evento anche nella città di Grosseto". Confermate le presenze di Enzo Ghinazzi, meglio noto come Pupo, del comico di Zelig Andrea Perroni (imitatore di Sandro Piccinini) e del rapper Clementino (famosa la sua ultima collaborazione con Lorenzo Jovanotti).

Sul terreno di gioco dello stadio dello stadio di Grosseto, prima e durante la partita della nazionale cantanti, sfileranno e si esibiranno sia le cheerleader maremmane che i giovani atleti della flag football, che daranno vita nel pomeriggio a una partita di football americano cinque contro cinque senza contatto fisico.


Anche la Polisportiva Condor Grosseto parteciperà all'evento: “Esibirsi davanti a tanta gente è sempre emozionante – spiega Maira Ottobri, responsabile attività ricreativa e progetti sociali Polisportiva Condor – ma farlo a maggior ragione per una causa importante come questa è per noi uno stimolo ulteriore e motivo di grande orgoglio. Abbiamo atlete di età differenti che si esibiranno sia prima della partita che durante l’intervallo, così come i ragazzi che giocheranno a football prima della partita di calcio, ma siamo felici di poterlo fare con il sorriso e invitando le persone della provincia di Grosseto a esserci e a sostenere questa battaglia così importante”.

Le cheerleader, infatti, scenderanno in campo verso le 18 insieme alle altre associazioni sportive per sfilare dietro alla banda musicale sulla pista di atletica. La prima esibizione sarà dalle 19 alle 19,30 circa, insieme alle altre associazioni, mentre ad accogliere l’entrata in campo della nazionale cantanti saranno sole le cheerleader biancorosse, che rimarranno a bordo campo, facendo da corridoio ai cantanti. A fine primo tempo, invece, ci sarà un’altra esibizione delle atlete maremmane della Polisportiva Condor per incitare e intrattenere il pubblico. I biglietti per la partita del cuore si potranno acquistare anche al campo sportivo della Cittadella dello studente di Grosseto, presso la sede della Polisportiva Condor.

Condividi su:

Seguici su Facebook