Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La grande musica incontra le eccellenze enogastronomiche maremmane

Dal 17 luglio al 5 agosto torna Music & Wine, il festival internazionale della musica da camera

Condividi su:

GROSSETO - Con l’arrivo dell’estate ritornano fra le antiche mura del Cassero Senese di Grosseto le note e i sapori di «Music & Wine». Si tratta del festival internazionale di musica classica da camera, giunto quest’anno alla sua ventiquattresima edizione, organizzato dall’associazione Amici del Quartetto in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto, la Società corale “G. Puccini”, la Coldiretti, il Consorzio tutela del Morellino di Scansano e il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Camera di Commercio. Cinque serate in tutto come di consueto, dal 17 luglio fino al 5 agosto, che sapranno accostare la grande musica e i grandi interpreti provenienti da tutto il mondo con i grandi vini del Morellino di Scansano e, da questa edizione, anche con le degustazioni offerte dalle aziende agricole aderenti a Coldiretti. Le stesse aziende che ospiteranno poi nel periodo del festival alcuni “Concerti al Tramonto” che saranno seguiti dalle cene open-air. La rassegna prenderà il via giovedì 17 luglio sulle note della musica brasiliana di Tom Jobim, ospite la cantante Claudia Marss accompagnata da Effetto Musica Ensemble per poi passare, martedì 22 luglio, alle canzoni spagnole dell’Andalusia di Federico Garcia Lorca con la chitarra di Andrea Candeli, la voce e i ritmi di danza di Corrado Ponchiroli e Chiara Guerra e il flauto di Michele Serafini. Sabato 26 luglio sarà poi il momento magico della musica per il cinema, con le più belle colonne sonore interpretate dall’ensemble “Nino Rota”, mentre martedì 29 luglio gli appassionati del bel canto avranno l’opportunità di ascoltare la grande voce del baritono statunitense Krzysztof Biernacki in un recital dedicato alle più belle romanze e arie d’opera, accompagnato dalla pianista siciliana Laura Nocchiero. Martedì 5 agosto poi i Bozen Brass  (quintetto d’ottoni di Bolzano), il gruppo più famoso in Europa nel suo genere, trascinerà letteralmente il pubblico con le sue gag e la sua allegria contagiosa verso il gran finale della manifestazione. Secondo una formula già sperimentata dagli Amici del Quartetto, prima dell’inizio degli spettacoli (dalle 20 alle 21,30), saranno offerte degustazioni enogastronomiche a cura del Consorzio tutela del Morellino di Scansano e di Coldiretti.

Il costo del biglietto d’ingresso agli spettacoli è di 7 euro con le degustazioni e i posti numerati. Sono previsti inoltre biglietti ridotti a 5 euro per i giovani fino a 25 anni e per gli over 65. Ingresso gratuito per i bambini sotto i 10 anni. Il botteghino è sul luogo del concerto ed è aperto dalle ore 20 fino all’inizio dello spettacolo e, comunque, fino ad esaurimento posti. E’ possibile acquistare i biglietti anche in prevendita al negozio di musica Rolling Store in via Goldoni a Grosseto (di fronte al Teatro degli Industri, telefono 0564.22491) a partire dal 10 luglio. Infoline: www.amicidelquartetto.com. Email: amiquart@gmail.com oppure teatroindustri@comune.grosseto.it. Telefono: 0564.488794 – 0564.488584.

Condividi su:

Seguici su Facebook