Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Calcio a 5 Uisp: i risultati dei tornei estivi

Brilla l'Ale Parrucchieri nel Mundialito Pro

Condividi su:

GROSSETO - Una nuova coppia al comando nel girone A del torneo riservato ai Pro. L'Ac Parma, trascinata da Ricci, vince per 7 a 5 sull'Errepi e la sopravanza in classifica, insieme ad Ale Parrucchieri: la squadra di Lesti, con i fratelli Savini ancora una volta decisivi, superal'Autocarrozzeria Abc (Andreini 2), rimanendo così imbattuta. Nel girone B, invece, regna l'incertezza: dopo due giornate, infatti, tutte le squadre sono a 3 punti. Giovannini e Vento rappresentano l'accoppiata vincente per il Bar Atlantic, che piega il Fin Team (Tenerini 3) per 11 a 6; successo anche per La Fornace, Ristorante Barbagianni piegato 8 a 7, con Melchionda, Censini e Falciani decisivi.

 

Dilettanti

Nel gruppo A Mambo e Superal si confermano a punteggio pieno: il team di Cavero si sbarazza senza difficoltà (18 a 1) del Qpr, contando sulle reti di Galli e Fusi, mentre fatica non poco la Superal ad avere la meglio sull'Atletico Grosseto (Biasin 4): il finale di 7 a 6 è deciso dalla tripletta di Pavin. Il Qpr, però, si riscatta vincendo per 7 a 3 contro l'Atletico Subbuteo: in rete Bacci e Machetti.

Nel girone B sono Rollo Rollo e Ival a comandare, prima dello scontro diretto del prossimo turno: convincente la prestazione di Berardicurti e compagni che, con le triplette di Kouribek e Santella, vicnono 9 a 3 con il Cs Installazioni (Busonero 3), mentre l'Ival esagera (25 a 1) con il malcapitato Braccagni: Giacomelli e Arcoria super. Infine, primo squillo del Bar Copacabana: le doppiette di Chienllato e Righi regalano al Ristorante Barbagianni il successo per 4 a 3 contro l'Alba, mentre l'Edil 2 si affida a Potenzi, Tonelli e Andreozzi per avere la meglio del Tpt Pavimenti. Gara spigolosa quella tra Pasta Fresca Gori e Ghibli, chiusa sul 2 a 2: Mazzinelli risponde ad Aluigi.

Nel girone D la coppia Toninelli-Corti permette al Menaldi di proseguire il proprio percorso netto, dopo l'8 a 3 contro il Fiorista Patrizia, mentre il Luiss, capitanato da Bongiorno, sorprende il Gruppo Sfuso, sconfitto per 5 a 2. Partita pirotecnica tra Portone e Teleciancico, chiusa a favore dei primi per 11 a 10: Bartolini, Celentano e Morabito i più prolifici. Nel gruppo E, il Caffè Banda (Stefanelli 2) blinda il primo posto con il 4 a 1 contro il Sicar Gas: difesa ermetica quella guidata da Luzzi e Ferretti; pareggio scoppiettante tra Bar Nerazzurro e Angolo Pratiche, con Belli che si contrappone a Ciavattini e Paolini, mentre la doppietta di Vagaggini permette al Vagagame di ottenere il primo successo (3-1) contro l'Afe Italia. Nel girone F, Pizzeria Da Marcello e Colchoneros si dividono il primato: Sandro e Jcopo Bongini trascinano i gialli al 10 a 6 contro il Caffè Giannoni nonostante l'esordio di Tino, mentre i biancorossi hanno la meglio dell'Ingrati (Rossi 4) per 9 a 6, grazie alla coppia Rossi-Saletti. Pareggio per 3 a 3 tra Atletico Sassone e Real Atlantic, un risultato che, alla fine, scontenta entrambe le squadre.

MUNDIALITO FOLLONICA CALCIO A 5

Completata la prima fase a gironi: ora il torneo si divide nel tabellone Follonica e Golfo. Nel gruppo A, Pasticceria l'Imposto e Deportivo Chattanooga, già qualificate, si affrontano in un match molto tirato vinto dai primi per 4 a 2: doppiette per Sem, Corrado e Grasso. Nell'altro incontro Biagini e Bonelli permettono alla Pizzeria Tre Archi di vincere la prima partita contro l'Atletico Tiburon: 7 a 5 il finale. Nel girone B passa a punteggio pieno l'Idea Uomo (Fiaschi 6), dopo il 15 a 5 contro il Tartana, mentre il Massa Marittima Tre Archi vince di misura (6-5) contro il Muppet e si qualifica alla miglior disciplina; nel girone C, invece, staccano il pass per il torneo Follonica l' Eden Park, nonostante la sconfitta per 2 a 4 contro la Limonaia (Calcagno 2) e il Pratoranieri che, con la tripletta di Tonelli infligge un tennistico 6 a 2 all'Aloha Restaurant. Nel gruppo D si qualificano Caseificio Ranieri e Real Tartana: quest'ultima si aggiudica lo scontro diretto con il Caribia 2 per 9 a 2 grazie al poker d Pietrych, mentre il Caseificio Ranieri si impone per 9 a 1 sul fanalino di coda Bagni Miramare; nel girone E, invece sorprende l'eliminazione dell'Aloha Beach: i gialloverdi, terzi con sei punti, pagano la coppa disciplina e la sconfitta nello scontro diretto con l'Idea Sport, che passa il turno insieme al Bar Zio e Zia dopo il successo di quest'ultimo per 3 a 0. Inutili il 13 a 0 con cui Murzi e compagni vincono contro la Disperata Scarlino e il 9 a 6 contro il Bar Zio e Zia firmato Murzi e Nardo. La cinquina di Gigli permette all'Idea Sport di conquistare i punti decisivi nel 9 a 4 contro la Disperata Scarlino. Infine, nel gruppo F, Galloway e Ottica Bracci centrano la qualificazione al torneo Follonica: il Galloway, poggiandosi sulla qualità e l'esperienza di Bogi, supera per 6 a 5 nello scontro diretto l'Ottica Bracci, mentre il poker di Ricchio guida il 13 a 1 contro il Deportivo Eden Park, superato poi nettamente (15-0) dal Follonica Sportweek, che centra così il primo sigillo.

MAREMMA CUP CALCIO A 8 GROSSETO

Professionisti

L'Hellas mette virtualmente le mani sulla fase a gironi del tabellone Professionisti, dopo il 3 a 2 con cui i gialloblù piegano il Joe Panino. Leonardo Rosi trascina i suoi con una doppietta. Pareggio ricco di gol e di emozioni nell'altro incontro tra Df Edilizia e Ludix: la tripletta di Tino non basta ai ragazzi di Deodato, che subiscono le reti di Caruso, Draghi e Alessio Falciani.

Dilettanti

Nel girone A si staccano Terranova e Ottica Aprili. I primi, con la doppietta di Cenni, piegano per 3 a 0 la Dynamo Ecoteti, mentre i grigiorossi vincono a tavolino contro il Panificio Arzilli. Nell'altro incontro, pareggio a reti bianche tra Tirli e Edilcase. Nel gruppo B, invece, i Tenenti si ritrovano solitari in vetta, dopo la vittoria per 3 a 0 contro l'Ecist (doppietta di Motta). Le Merendes, conquistando la prima vittoria per 2 a 1 contro la Castiglionese, si mettono però in scia in seconda posizione, al fianco dell'Atletico Mozambico.

Condividi su:

Seguici su Facebook