Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Circolazione e sosta nel centro storico: ecco cosa cambia

La sperimentazione parte venerdì prossimo

Condividi su:

GROSSETO - Da venerdì 1° agosto e fino a venerdì 31 ottobre, in ogni fine settimana, dalle ore 20 del venerdì e fino alle ore 24 della domenica, verrà attivata la sperimentazione delle nuove regole per la Z.T.L., il traffico e la sosta nel centro storico.

Ed ecco cosa cambia per i cittadini rispetto alle condizioni già in vigore.

I disabili potranno accedere con i loro mezzi come sempre, e potranno sostare negli stalli disponibili, fermarsi per una sosta breve per il carico/ scarico, o comunque comportarsi secondo quanto le norme sulla circolazione stradale stabiliscono per questa categoria di utenti.

I residenti o proprietari di garage o posti auto del Centro Storico potranno transitare nei fine settimana come sempre, ad eccezione delle vie:
Mazzini, nel tratto da piazza Gioberti a piazza dei Maniscalchi, piazza Pacciardi, nel tratto di via Garibaldi ad essa adiacente fino all’intersezione con piazza Martiri d’Istia,
strada Corsini,
tratto di via Colombo compreso tra via dell’Unione e piazza Pacciardi,
Saffi nel tratto da piazza dei Maniscalchi a via Solferino.
Nelle suddette strade, il transito è limitato ai residenti che abitano in case ubicate in dette vie o strade e ai proprietari di garage e posti auto situati anch' essi in dette vie o strade ad esclusione delle fasce orarie 10-12 e 17-20.

I titolari dei permessi con contrassegno CS-ZTL (movimento merci), O CS/SP-ZTL (movimentazione merci speciali), potranno transitare nei fine settimana come sempre, ad eccezione delle vie:
Mazzini nel tratto da Piazza Gioberti a piazza dei Maniscalchi,
piazza Pacciardi, nel tratto di via Garibaldi ad essa adiacente fino all’intersezione con piazza Martiri d’Istia,
strada Corsini,
tratto di via Colombo compreso tra via dell’Unione e Piazza Pacciardi,
Saffi nel tratto da Piazza dei Maniscalchi a via Solferino.
Nelle quali potranno transitare solo quelli diretti alle attività produttive con sede nelle suddette vie o strade ad esclusione delle fasce orarie 10-12 e 17-20.

Per quanto riguarda invece la sosta, ai veicoli che possono transitare nelle strade del centro storico, è consentita la fermata breve anche al di fuori degli stalli, ad eccezione dei tratti con divieto di fermata, ove è prevista anche la rimozione forzata, e, comunque, dove intralciano la circolazione stradale. Sempre durante i fine settimana si potrà sostare solo nelle seguenti strade all'interno degli stalli segnalati:
via Mazzini, dall’intersezione con piazza Gioberti fino a quella con corso Carducci;
piazza Tognetti;
intersezione fra corso Carducci e Via Mazzini;
piazzetta Monte dei Paschi;
via Saffi ,da Piazzetta Monte dei Paschi all’intersezione con via Amiata;
via Andrea da Grosseto;
via Saffi dall’intersezione con via Solferino fino a quella con via Amiata;
via delle Carceri;
via Colombo tratto compreso tra la Via dell’Unione e la Via Saffi;
Le suddette limitazioni valgono anche per i veicoli in dotazione a Comune, Provincia e Regione .

Condividi su:

Seguici su Facebook