Calcio a 5 Uisp: riparte l'Europa League

Terminato anche il torneo di Istia

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Ritorna sui campi Uisp la riuscita manifestazione dell'Europa League, torneo di calcio a 5 che vede incontrarsi squadre da tutta la provincia. Inizia con il piede giusto l'avventura dell'Ival, che, con le triplette di Ceciarini e Avino accumula un buon vantaggio sulla Pizzeria Tre Archi di Massa Marittima (6-2 il finale), in vista del ritorno. Ok anche l'esordio del Real Grifone, che quest'anno potrà contare anche sull'apporto di Bifini: 7 a 3 contro i Vigili del Fuoco, con il solito Fierro a fare la voce grossa nel tabellino marcatori. Successo casalingo anche per il Pasta Fresca Gori: la doppietta di Giovannini lancia il 4 a 2 ai danni del Cs La Rosa (Capitani 2), mentre tra Rollo Rollo e Spaccatazzine il match termina in parità (6-6), con gli ospiti che recuperano due reti nelle battute finali: nel Rollo brillano Khouribech, Niccolaini e Giovani, mentre è Vagnoni a suonare la carica per la squadra di Porto Ercole.


TORNEO ISTIA CALCIO A 5 “PAESE DI..VINO”


Chiusa la fase a gironi del Torneo di Istia “Paese Di..vino”, con la manifestazione di calcio a 5 Uisp che ora è stata divisa in due tabelloni con gare a eliminazione diretta. Nel gruppo A tre squadre terminano a 6 punti, ma sono Angolo Pratiche e Pasta Fresca Gori a entrare nel tabellone vincenti, mentre il Dal Bau alla Zeta scivola nell'altro tabellone perché, nonostante il 6 a 5 ai danni del Pasta resca Gori, con Batistoni autore di una tripletta, ha una differenza reti peggiore. Tutto facile, invece, per l'Angolo Pratiche: le doppiette di Coen, Pinzi e Massimo valgono l'8 a 0 contro il Portone. Nel girone B, invece, il Rollo Rollo chiude a punteggio pieno dopo la pioggia di reti (26-4) inflitta al Qpr: mattatori dell'incontro Giovani e Khouribech, che balzano in testa alla classifica cannonieri. Vittoria effimera quella dell'Istia Longobarda contro l'Atletico Mozambico (4-3), con la risolutiva stoccata di Milli nei secondi finali: la differenza reti premia infatti La Monica e soci, che accedono al tabellone principale. Nel gruppo C percorso netto per il Ristorante Barbagianni, che batte 8 a 3 nello scontro diretto per il primato il Vagagame grazie alla performance offensiva del duo Righi-Peruzzi. Il poker di Alocci, invece, spinge il Teleciancico al 9 a 2 nei confronti del Ghibli. Infine, nel girone D, Galloni, Branca e Raia spingono l'Istia Campini al comodo successo sull'Avis Istia per 13 a 6, ma entrambe fanno festa perché si qualificano al tabellone principale ai danni dell'Alba che ha accumulato una peggiore coppa disciplina.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK