Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rossi alla "Balducci": "Insegnanti vera forza della scuola"

Il presidente della Regione in visita alla scuola fiorentina

Condividi su:

FIRENZE - Primo giorno di scuola anche per il presidente Enrico Rossi, che ha fatto visita al plesso scolastico "Balducci" di via della Cavalla, a Firenze, una scuola per l'infanzia dove funzionano due classi Pegaso, le sezioni finanziate dalla Regione Toscana (116 in tutta la regione). "Siamo orgogliosi di questa scelta", ha detto il presidente Rossi riferendosi ai 6,6 milioni di finanziamento regionale, che consentono a 2.600 bambini di poter frequentare le classi che a causa dei tagli sarebbero state soppresse.

"Nella scuola - ha proseguito Rossi - bisogna investire, non si può risparmiare. Mi auguro che il governo lo faccia rispettando gli impegni. Mi auguro che nella Finanziaria ci siano impegni precisi per risolvere la situazione: chi lavora nella scuola non può essere un precario a vita. Se ci sono difficoltà sul versante delle risorse, una parte si possono recuperare dalla lotta all'alta evasione fiscale e anche da stipendi e pensioni d'oro, quelle sopra i 6mila euro. Sono certo che l'impegno del governo non mancherà. Gli insegnanti sono la vera forza della scuola e vanno trattati dignitosamente, come previsto dai contratti di lavoro e come accade in tutta Europa".

Rossi ha poi voluto inviare un rigraziamento e un augurio di buon lavoro agli operatori scolastici, a nome suo personale, dell'intera giunta regionale e di tutti i genitori della Toscana.

Condividi su:

Seguici su Facebook