Uisp: più di 5000 euro raccolti nelle manifestazioni benefiche

Il ricavato è stato devoluto alle varie associazioni che operano nel sociale

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Sette manifestazioni per 5.361,50 euro. E’ il ricavato delle ultime kermesse benefiche organizzate dal comitato provinciale Uisp. Gli assegni sono stati consegnati dal presidente provinciale Sergio Stefanelli, insieme - tra gli altri - ai vicepresidenti Olinto Fedi, Alberto Barazzuoli e Sergio Perugini. Il nono memorial Centini, per ricordare Monia scomparsa in un tragico incidente domestico, ha permesso di raccogliere 790 euro, devoluti al bambino Alessandro affetto da atrofia muscolare spinale e ritirati da Annamaria Fornesano. Ancora pallone con l’ottavo memorial Di Paola, nel nome di Daniele scomparso in un incidente stradale: 2.242,50 sono stati donati all’Associazione L’Altra Città, che in questa occasione sostiene Silvia Polidori, suora missionaria in Kenya; a ritirare l’assegno Serena Di Paola, Rosa D’Urso e Don Enzo Capitani. Trecento euro (ritirati da Grazia Buonamici e Rita Merli) per la onlus Serenamente grazie ai tornei di burraco, mentre la passeggiata per la notte dei fuochi, organizzata insieme alla Fiab, ha permesso di devolvere 582 euro al Comitato per la Vita, rappresentato da Enrica Tognazzi e Fiorella Maretti. Tre le iniziative ciclistiche. Con il cicloraduno per la Fondazione Il Sole, la onlus - rappresentata da Piero Vannuccini - ha ricevuto un contributo di 577 euro. Per la Lega Italiana contro i Tumori, sezione di Grosseto, Miriana Rosselli ha invece ritirato un assegno di 570 euro donato dopo il cicloraduno della solidarietà. Infine Bicincittà a Castiglione, con tre contributi da 100 euro per Croce Rossa di Castiglione, Aido di Castiglione e Misericordia di Buriano. Da gennaio la Uisp ha raccolto con le sue manifestazioni benefiche 11.113,15, tutti consegnati alle associazioni. “Uisp e solidarietà sono un binomio che non può essere scisso – hanno ricordato il presidente Stefanelli e gli altri dirigenti – una goccia nel mare che però è un messaggio di speranza. Ciò che ci stimola ad andare avanti e cercare di migliorare, insieme ai ringraziamenti di tutte le associazioni”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK