Grosseto: concluso il Campionato italiano a squadre under 16 di Scacchi

Borghi: “Un successo che si colloca a pieno titolo fra la manifestazioni sportive di livello nazionale ospitate dalla città”

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Si è conclusa domenica scorsa la Finale del Campionato Italiano a Squadre Under 16 di scacchi a Grosseto, presso la Fattoria La Principina; ben 35 le squadre partecipanti, provenienti da tutta Italia, 166 le giovani promesse dello scacchismo italiano a sfidarsi nella quattro giorni grossetana. L'iniziativa è stata organizzata dalla Polisportiva Grifone – Circolo Scacchi Grosseto 1979, insieme all'Amministrazione comunale.
A vincere, a punteggio pieno, i favoriti abruzzesi di Montesilvano, Pescara, della società Arrocco Chess Club, davanti all'Accademia A di Milano e alla Scacchistica Torinese Junior. Con due successi e un pareggio, su 6 incontri, i portacolori di Scacchi Grosseto, che hanno rispettato il pronostico; esperienza è stata fatta dall'altra squadra di Grosseto, composta da giovanissimi alla prima competizione così importante.
Alla premiazione sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente della Federazione Scacchistica Italiana, Gianpietro Pagnoncelli, che si è pubblicamente complimentato per la logistica e l'organizzazione del torneo, e il Vicesindaco di Grosseto e Assessore allo Sport, Paolo Borghi, che ha rinnovato l'impegno del Comune a sostenere gli scacchi come pratica sportiva ed educativa, sottolineando “il successo di questa iniziativa che si colloca a pieno titolo nelle numerose manifestazioni di livello nazionale nelle diverse discipline sportive che la nostra città ospita ormai da anni”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK