Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grosseto: torna la "Giornata nazionale della colletta alimentare"

Appuntamento fissato per sabato 29 novembre in numerosi supermercati della Maremma

Condividi su:

GROSSETO - Diciottesimo appuntamento con la Giornata nazionale della Colletta Alimentare: sabato 29 novembre, anche in provincia di Grosseto, è possibile effettuare un gesto che può rivelarsi fondamentale per le persone che soffrono: con 36 punti vendita dislocati in Maremma (Pam, Coop, Simply, Conad, Sidis)  e circa 700 volontari partecipanti a livello personale o tramite Associazioni ed Enti, siamo di fronte ad un impegno che muove cifre importanti per raggiungere un obiettivo nobile e di grande aiuto.

Nel 2014 la Colletta Alimentare ha raccolto in Provincia di Grosseto circa 35.500 Kg di generi non deperibili.
Il frutto di questo lavoro viene destinato a livello locale alle Associazioni e Enti convenzionati con il Banco Alimentare (importante: se un ente non è convenzionato non può ricevere, i prodotti vengono assegnati con dei criteri di calcolo a persona per assistiti e nel corso dell'anno Enti e Associazioni hanno ispezioni per verificare la corrispondenza tra quanto dichiarato come fabbisogno e quanto realmente necessiti)

si può partecipare in due modi alla GNCA:

- donando una parte della spesa
- partecipando come volontario (anche 1 ora basta)
- è molto importante, però, siccome la macchina organizzativa gestisce molti punti vendita e 700 volontari che si alternano su turni prestabiliti, che chi vuole partecipare lo comunichi quanto prima, e se preferisce fare il turno la mattina o il pomeriggio (ben accetta anche la giornata completa)

Modalità: il volontario effettua il turno al supermercato dando all'ingresso la busta e il volantino che invita le persone a partecipare al gesto, oppure posizionandosi dietro alle casse ad accogliere e inscatolare quanto donato.

gli scatoloni divisi per generi (pasta, olio, zucchero) partono poi alla volta del magazzino dove altri volontari provvedono allo stoccaggio.

"Sarebbe veramente bello se riuscissimo ad organizzare un gruppo di "imprenditori" che fa insieme  questo gesto di condivisione con il bisogno di tanti. sarebbe la declinazione immediata di quanto abbiamo ascoltato ieri sera. mettiamoci d'accordo e partiamo". Questo il commento dei volontari, che invitano tutti a partecipare a questo splendido progetto fissato per sabato 29 novembre.

Condividi su:

Seguici su Facebook