Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dorsale Fiora: in corso un intervento di riparazione urgente

Condividi su:

Tecnici di Acquedotto del Fiora al lavoro dalle ore 1 di questa notte (26 settembre) a causa di una nuova frana: il crollo ha provocato un’ulteriore rottura sulla condotta DN 500 della dorsale Fiora in località Baccinello, nel comune di Scansano.

Per consentire i lavori è stata temporaneamente sospesa l’erogazione idrica ai serbatoi e alle utenze collegate alla dorsale Fiora dei comuni di Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Cinigiano, Civitella Paganico, Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Roccastrada e Scarlino; nel comune di Grosseto sono interessate le utenze delle località Braccagni, la condotta di distribuzione Bonifica Grossetana e le zone limitrofe, mentre nel comune di Scansano sono interessate le utenze in località Baccinello e zone limitrofe. Le manovre di riavvio del flusso sono iniziate intorno alle ore 11.30 e l’erogazione idrica dovrebbe gradualmente tornare alla normalità, salvo imprevisti, nella tarda serata di oggi (26 settembre).

Acquedotto del Fiora precisa che l'interruzione interessa una condotta che adduce l’acqua ai vari serbatoi, da cui viene poi distribuita all’utenza, ognuno caratterizzato da una propria capacità di compenso. Pertanto, l’interruzione presenta generalmente uno sfasamento temporale rispetto ai tempi indicati, legato proprio a tale capacità. Per questo il gestore del servizio idrico integrato invita gli utenti interessati dalla sospensione a limitare i consumi di acqua, così da non svuotare completamente i serbatoi e consentire un più rapido ripristino delle regolari condizioni di erogazione.

Il personale di Acquedotto del Fiora sta monitorando costantemente la capacità dei serbatoi: per risolvere alcune problematiche a livello locale, è stato attivato il servizio di rifornimento tramite autobotti per i comuni di Monterotondo, Campagnatico, Cinigiano e Civitella Paganico con stazionamento nelle piazze delle località Casal di Pari e Poggi del Sasso. Rifornimento con autobotti anche per il comune di Gavorrano, con un mezzo che staziona alternativamente nel capoluogo e nelle località Bagni di Gavorrano, Filare, Ravi e Caldana, e un mezzo a servizio alternativamente delle due località di Batignano e Braccagni nel comune di Grosseto. È inoltre attivo il servizio autobotti per il comune di Castiglione della Pescaia con stazionamento alternativamente nelle località Tirli, Vetulonia e Buriano e per il comune di Scarlino con stazionamento a rotazione nel capoluogo e a Scarlino scalo.

Per informazioni è possibile chiamare il numero verde di Acquedotto del Fiora, 800 – 887755, oppure il numero 199 -114407 per chi chiama da telefono cellulare. Il servizio dedicato al pronto intervento è in funzione 24 ore su 24.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook