Grossetano dona gli organi e salva quattro vite

Trapianto multiorgano effettuato all'ospedale di Siena tra l'11 e il 12 dicembre

| Categoria: Cronaca
STAMPA

GROSSETO: E' stato un regalo di Natale arrivato con una settimana d'anticipo quello che quattro persone di Pisa, Firenze, Prato e Perugia hanno ricevuto tra l'11 e il 12 dicembre.
Dopo la prematura scomparsa di un giovane grossetano, la moglie ha deciso di donare i suoi organi.
“Sicuramente – ha dichiarato Laura Savelli, responsabile del coordinamento organi e tessuti Aou senese – per la famiglia non è stato un gesto semplice, e per questo ne siamo veramente grati. Gli organi donati, infatti, andranno a salvare la vita di ben 4 persone, un vero e proprio regalo di Natale.”
Il cuore e i polmoni del giovane sono stati trapianti a Siena, su due pazienti di Prato e Perugia, il fegato, un rene e il pancreas, ad un paziente di Pisa, mentre l'altro rene ad uno di Firenze.
In più, sono stati donati anche i tessuti, cute, cornee e segmenti ossei.
Un vero e proprio dono che, seppur in un momento di disperazione, porterà sollievo e felicità ad altre famiglie.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK