Rapinano una banca a Follonica per spese folli al Sud: arrestati

Una coppia di trentenni fermata dai Carabinieri di Grosseto

| di Davide Lesti
| Categoria: Cronaca
STAMPA

GROSSETO - Una grande operazione a difesa del patrimonio terminata con l'arresto di due giovani. Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Grosseto, a seguito di una rapina effettuata a Follonica in data 7 marzo 2014, ha disposto l'arresto di una coppia di trentenni: un uomo originario di Barletta, e la fidanzata nata in Campania ma residente a Follonica, che si erano dati alla fuga dopo un colpo effettuato presso una filiale Monte dei Paschi della città del Golfo. Il rapinatore, entrato in banca a volto scoperto, aveva tentato di coprirsi la faccia con una calzamaglia ma la foto scattata all'esterno della filiale si è rivelata decisiva per riconoscere un soggetto carico di precedenti di questo genere. Dopo aver messo a segno la rapina da 8.900 euro, si è recato di corsa verso l'auto in cui la ragazza lo stava aspettando. La complice, che disponeva di un conto corrente nella stessa banca, aveva realizzato un vero e proprio piano d'attacco in base alle profonde conoscenze del luogo identificato per il furto. Con il denaro rubato, la coppia si era recata a Barletta e nel giro di una settimana erano riusciti a spendere l'intero importo del furto: albergo di lusso, cene nei migliori ristoranti e più di 2.000 euro spesi in vestiti per la ragazza hanno di fatto terminato il bottino.

L'uomo, arrestato il 28 marzo, aveva negato un coinvolgimento della complice che però, a seguito delle analisi tecniche dei Carabinieri, è stata inserita in custodia cautelare lunedì 7 aprile. Un brillante intervento quello compiuto dalla forze dell'ordine, in grado di rintracciare in meno di un mese i protagonisti di una vita troppo agiata per una coppia di disoccupati.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK