Fermati 4 malviventi, avrebbero commesso furti nella zona di Orbetello

Le 4 persone fermate dai carabinieri avevano precedenti per furti e in auto avevano attrezzi da scasso e walky talky

| Categoria: Cronaca
STAMPA
ORBETELLO - Continua l’attività dei carabinieri del comando provinciale di Grosseto finalizzata alla repressione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio, concentrata sull’area costiera.
Erano le 4 di stanotte, quando, sulla s.s. 1 Aurelia i militari del Norm hanno notato una macchina sospetta ferma sul ciglio della strada in un’area di sosta, con 4 persone a bordo.
I primi controlli effettuati permettevano di accertare che gli occupanti del veicolo erano pluri-pregiudicati di origine pugliese, con precedenti per furti e rapine, provenienti da Bari, Foggia e Barletta. Inoltre, all’esito della perquisizione personale e veicolare, i militari hanno rinvenuto attrezzi atti allo scasso e 3 radio walky talky, occultate in un vano nascosto, appositamente realizzato sotto la ruota di scorta per evitare  controlli da parte delle forze dell’ordine. L’intervento tempestivo ha sicuramente sventato furti in programma nella nottata in quel territorio. I pregiudicati sono stati denunciati per gli strumenti di scasso e nei loro confronti è stato richiesto un foglio di via dal territorio del comune di Orbetello.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK