Sgombrata una casa cantoniera occupata da 13 persone

I controlli della polizia si sono concentrati nella zona di via Aurelia Sud e sull'argine dell'Ombrone

| Categoria: Cronaca
STAMPA

GROSSETO - Sotto osservazione la zona di Via De' Barberi. Nella giornata di ieri, una volante della polizia ha esteso i controlli anche all'argine, nella zona golenaria del fiume Ombrone, dove ha identificato 2 marocchini, di 28 e 21 anni, con precedenti specifici di polizia. Accompagnati in Questura per il fotosegnalamento ai fini dell'identificazione, i due sono risultati irregolari sul territorio nazionale. Il 21enne, in quanto inottemperante ad una precedente espulsione, è stato deferito a p.l. all'A.G. ex art. 14/5° del D. L.vo 286/98, mentre, sempre nella giornata di ieri, altro personale della Squadra Volanti ha proceduto al controllo della zona Sud della citta. Fra gli obiettivi indicati, all'interno della casa cantoniera ANAS di Via Aurelia Sud, un dormitorio di fortuna. Qui sono state identificate altre 13 persone senza fissa dimora, tra cui 10 uomini e 3 donne, condotti in Questura per il fotosegnalamento e, successivamente, denuciati per invasione di edificio.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK