Scompare per alcune ore a Follonica: ritrovata

Anziana signora protagonista di un pomeriggio di ricerche

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Cronaca
STAMPA

FOLLONICA - Si è allontanata, seguendo un meccanismo della sua mente, e in poco tempo ha fatto perdere le sue tracce. Protagonista dell'episodio una signora, che nel pomeriggio di ieri a Follonica è scomparsa, facendo scattare un allarme per la sua ricerca. La donna, di 82 anni e malata del morbo di Alzheimer, è ospite della Residenza Sanitaria Assistenziale “Marina di Levante”, situata accanto alla Colonia Marina e si trovava al suo interno quando, probabilmente a causa della malattia degenerativa, è uscita e si è incamminata verso l'esterno. Il personale, dopo averla inutilmente cercata intorno alla struttura, ha chiamato le autorità, che hanno iniziato le ricerche della malata con i Vigili del Fuoco del distaccamento cittadino che perlustravano le pinete nelle vicinanze. Successivamente sono entrati in campo anche una decina di Volontari del Soccorso della Croce Rossa Italiana impegnati a controllare la pineta di Levante, accanto alla RSA da dove si era allontanata la signora. Nel frattempo, intorno alle 20, mentre stava per essere messo in campo altro personale dei Vigili del Fuoco e i volontari della Vigilanza Antincendi Boschivi, l'82enne ha camminato percorrendo parte di via Cassarello, che si trova proprio davanti all'ingresso della Colonia Marina, per poi arrivare all'incrocio con via 2 giugno e da qui imboccarla ed entrare in un palazzo, avendo trovato il portone aperto. La donna è salita fino al quarto piano, poi un condomino ha aperto la porta e si è ritrovato davanti l'anziana, persa e confusa. La signora è stata invitata in casa e gli è stata offerta della macedonia, che ha gradito molto anche a causa dell'affaticamento che stava provando, quindi l'abitante del palazzo ha chiamato i Carabinieri per segnalare la presenza della donna, intuendo i problemi della stessa. Gli uomini dell'arma hanno prelevato la povera signora e l'hanno riaccompagnata alla Marina di Levante, mentre un'ambulanza era già pronta in caso di evenienza ad accompagnarla alla postazione di emergenza territoriale. L'anziana ospite della struttura è stata trovata in buone condizioni di salute alla Residenza, quindi non è stato necessario il suo trasporto, potendo così mettere la parola fine alle ricerche e alla giornata. Una vicenda per fortuna finita bene, grazie all'interesse e alla bontà d'animo di un ignoto cittadino.

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK