Giovane denunciato per possesso di droga: nei guai anche il padre

Durante la perquisizione nella casa sono stati ritrovati reperti storici in possesso del genitore

| Categoria: Cronaca
STAMPA

GROSSETO - In data 8 Agosto 2014, alle ore 23:30 circa, durante il pattugliamento per il controllo del territorio, personale della squadra volanti della questura di Grosseto fermava in una delle vie adiacenti al centro città tre ragazzi intenti a fumare una sigaretta composta da sostanze stupefacenti. Alla vista degli agenti tentavano di sbarazzarsi della sigaretta che veniva immediatamente rinvenuta, mentre uno di loro tentava di sbarazzarsi di un involucro contenente “marijuana” per uso personale. Avendo il sospetto che i tre potessero celare altra droga, venivano perquisiti da cui venivano rinvenuti altri tre involucri di “marijuana”, detenuta nel ciclomotore in uso ad uno di loro. Dalla successiva perquisizione a casa del proprietario del ciclomotore venivano trovati altri involucri con “hashish” ed un bilancino per la pesatura di precisione. Lo stesso veniva denunciato in stato di libertà per traffico di sostanze stupefacenti ex art.73 D.P.R. 309/90. Inoltre nella perquisizione all’interno dell’abitazione venivano rinvenuti e sequestrati numerosi reperti storici, di probabile epoca romana, di proprietà del padre che successivamente veniva identificato e denunciato in stato di libertà per il reato prescritto.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK