Grosseto: la Polstrada blocca un'auto con all'interno numerosi oggetti di valore

Tutte le foto con gli oggetti ritrovati

| Categoria: Cronaca
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

GROSSETO - Il giorno 15 agosto una pattuglia della Polstrada di Roma, dopo un rocambolesco inseguimento bloccava una Lancia Libra grigio metallizzata i cui occupanti riuscivano a darsi alla fuga. All’interno dell’autovettura venivano trovate monete,  manufatti in argento, due orologi, una borsa da donna, un paio di occhiali sicuramente di provenienza furtiva. Uno degli oggetti, un vassoio in argento a forma quadrangolare riportava un adesivo relativo al rivenditore - “Gioielleria-Argenteria Arte Orafa Ferrari Stoppa Via Ricasoli Grosseto”. La direzione dell’auto prima dell’inizio dell’inseguimento, potrebbe essere compatibile con un itinerario di provenienza dalla Provincia di Grosseto verso la Capitale.

Qui sotto le foto degli oggetti sequestrati, che potranno essere anche visionati collegandosi al sito della “Polizia di Stato – Bacheca degli Oggetti Rubati”, dove sono visibili le foto di monili e preziosi in genere recuperati in ambito Nazionale dalla Polizia di Stato. Chiunque riconosca come propri gli oggetti indicati, o sia in grado di dare indicazioni sulla loro provenienza, può contattare la Squadra Mobile della Questura di Grosseto per avere istruzioni sulle modalità da seguire, presentandosi personalmente in Questura posta in Piazza Giovanni Palatucci n.1, o contattare l’Ufficio ai numeri telefonici 0564/433111 – 0564/399111.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK