La chiave del successo? Rendere unico il proprio territorio

Quando l'unione fa la forza: ecco la nuova frontiera del Marketing territoriale

| Categoria: Economia
STAMPA
GROSSETO – Come posso aumentare il numero di clienti? Questa domanda sarà sicuramente passata in mente a molti ristoratori e albergatori della Maremma, soprattutto in tempi di crisi. Se pensiamo che il nostro territorio è una delle zone più ambite d’Italia, anche tra gli stranieri, la soluzione più economica e vantaggiosa è proprio quella del web. Ma attenzione. Per poter sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalla rete, è necessario conoscerne le potenzialità. Molti, infatti, promuovono la propria attività o la propria azienda con soluzioni low cost o a costo zero, sfruttando ad esempio i social network. Ma tra questi, in tanti non sanno che, senza aggiornare di continuo i contenuti pubblici, il rischio è di fare un flop o di tirare un colpo a vuoto. È infatti necessario saper mettere in pratica strategie di web marketing, non fini a se stesse, ma lette in un’ottica territoriale, per valorizzare l’immagine di un’impresa o di una struttura ricettiva o alberghiera, come ci spiega il direttore di Adv Maremma Davide Buzzetti.
“Il territorio è patrimonio di tutti. La Maremma è unica, per cui deve essere vista come tale dagli stessi imprenditori che la vivono quotidianamente. Ogni giorno cerchiamo di trasmettere questo concetto, fondamentale per la riuscita di qualsiasi operazioni di marketing. Il richiamo alla nostra terra, può sicuramente fare la differenza, ma solo se fatto in modo omogeneo e creando delle vere reti locali che sappiano offrire soluzioni complete. Lo “spezzatino” al turista purtroppo non piace, perché confonde, fa perdere tempo e non fa cogliere le vere attrattive del nostro territorio”.
E a sottolineare questi principi interviene anche Valentina Pagliuso: “Il sito di Adv Maremma presenta delle immagini molto particolari, legate ad aforismi che intendono sottolineare i punti di forza, che sono alla base del successo sia del singolo che di un’attività commerciale. Il consumatore, infatti, percepisce e assimila il livello di sicurezza e la fiducia che l’imprenditore riserva verso il proprio prodotto. Purché questo non sia disorientato. Molti, infatti, per portare avanti il brand Maremma o spingere la propria azienda, si arrangiano con siti realizzati in casa o loghi richiesti a non professionisti. Così, proprio per questo motivo, è necessario ripartire da zero cambiando quei piccoli atteggiamenti che impediscono di armonizzare l’offerta turistica, per rendere lo sviluppo del territorio decisamente più competitivo”.
 
Per informazioni visita il sito di Adv Maremma: http://www.advmaremma.it/

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK